Pattinaggio di figura: da domani al via i Mondiali junior



A partire da domani cominceranno i Mondiali junior di pattinaggio di figura. L’Italia schiera una nutrita squadra di promesse e talenti: Matteo Rizzo, Guia Maria Tagliapietra, Alessandra Cernuschi e Filippo Ambrosini, Sara Ghislandi e Giona Ortenzi.

La gara femminile sarà dominata con estrema probabilità dalla giovane Elena Radionova, classe 1999 e reduce dalla buone prestazioni nei Grand Prix senior: la russa tra le altre cose è anche campionessa mondiale junior in carica. Altre due connazionali lotteranno per una medaglia: si tratta di Maria Sotskova e Serafima Sakhanovich.Da prime posizioni le giapponesi Rika Hongo e Sakoto Miyahara, seconda ai Four Continents quest’anno. Da non dimenticare nella lotta per i primi posti le due americane,  Amber Glenn, nuova campionessa nazionale junior, e Tyler Pierce. Guia Tagliapietra, se esegue due programmi puliti, potrebbe aspirare alle prime 7-10 posizioni: l’azzurra ha espresso un grande valore tecnico ai recenti Campionati italiani junior.

Loading...
Loading...

Tra gli uomini il grande favorito alla vigilia di questo evento potrebbe essere sicuramente Boyang Jin: il cinese ha vinto l’oro alla Finale di Grand Prix junior. Parteciperanno non da spettatori i due russi Adian Pitkeev, argento nella finale di Grand Prix junior, e Alexander Petrov.  Anche l’americano Nathan Chen lotterà per un risultato di prestigio. Da tenere d’occhio il giapponese Keiji Tanaka e il canadese  Nam Nguyen, che prenderà parte anche ai Mondiali senior a fine Marzo. Matteo Rizzo potrebbe aspirare ad attaccare per le prime dieci-quindici posizione: l’importante è che l’azzurro concluda programmi puliti, come ha saputo fare nelle ultime occasioni.

La Russia si presenta a Sofia con una squadra eccellente di giovani talenti: basti pensare che queste tre coppie si sono classificate rispettivamente, seconda, quarta e quinta alla Finale di Grand Prix. Quindi probabilmente almeno una tra Maria Vigalova e Egor Zakroev, Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, secondi alle Universiadi, Vasilisa Davankova e Andrei Deputat potrà salire sul podio. Anche la coppia cinese Xiaogu Yu e Yang Jin non si lascerà scappare l’occasione per raggiungere il gradino più alto del podio, come ha saputo fare qualche mese alla Finale di Grand Prix junior. Possibili outsiders le coppie canadesi e americane. Alessandra Cernuschi e Filippo Ambrosini potrebbero bissare il grande risultato di Carolina Gillespie e Luca Demattè qualche anno fa, ovvero il decimo posto, risultato storico dell’Italia.

Nella danza ci si aspetta una grande prova dalle coppie americane, tre delle quali hanno partecipato alla Finale di Grand Prix junior. Stiamo parlando di Kaitlin Hawayek e Jean-Luc Baker e Lorraine Mcnamara e Quinn Carpenter, e i fratelli Rachel e Michael Parsons.  Anche la Russia ha inviato una squadra da prime posizioni Anna Yanovskaya e Sergey Mozgov, primi alla Finale di Coppa del mondo, Betina Popova e Yuri Vlasenk, e Evgenia Kosigina e Nikolai Moroshkin.  Da tenere d’occhio le coppie canadesi. Sara Ghislandi e Giona Ortenzi hanno ottenuto buoni risultati in questa stagione e non sarebbe impossibile per loro raggiungere le prime dieci-dodici posizioni.

Loading...

Lascia un commento

scroll to top