Vela, America’s Cup: Oracle penalizzata di due regate per le finali!

Vela-Oracle.jpg

Questa edizione dell’America’s Cup verrà ricordata per essere stata tutt’altro che equa. Lo sciopero di Luna Rossa, i problemi di Artemis ed ora la penalizzazione di Oracle in vista delle finali stanno praticamente spianando la strada verso la vittoria per Emirates Team New Zealand.

I vincitori dell’ultima edizione del prestigioso trofeo, gli statunitensi di Oracle, saranno costretti a vincere 11 regate per riuscire a confermarsi campioni, mentre ai neozelandesi basterà aggiudicarsene nove. La giuria della Coppa America ha infatti concluso che Oracle avrebbe violato le regole in occasione delle America’s Cup World Series 2012, quando utilizzarono dei catamarani AC45 fuori norma. Non sono state date spiegazioni più specifiche sulle infrazioni registrate, ma tre dei membri della squadra sono stati giudicati responsabili, e di conseguenza esclusi.

Il direttore esecutivo di Oracle, Russell Coutts, ha spiegato il punto di vista della squadra di casa attraverso un comunicato: “Le infrazioni riguardano solo alcuni dei 130 membri della squadra e sono avvenuto senza che la direzione della squadra o gli skipper delle barche ne fossero al corrente. Anche se non siamo d’accordo con le penalizzazioni inflitte dalla giuria, non abbiamo altra scelta se non quella di procedere ai necessari cambiamenti di personale e di utilizzare al meglio i prossimi quattro giorni affinché il nuovo equipaggio si alleni e sia pronto per l’inizio della 34ma Coppa America”, che inizierà sabato.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top