Us Open 2013: show di Hewitt, fuori la Radwanska e la Kerber

Trentadue anni e non sentirli: Leyton Hewitt sta ritrovando in questa edizione degli Us Open 2013 lo smalto dei tempi migliori. L’australiano si è infatti qualificato per gli ottavi di finale dell’ultimo Slam annuale, battendo al terzo turno Donskoy in 4 set: 63 76 36 61 lo score finale per il vincitore dell’edizione 2001.

Va fuori invece un altro veterano, il tedesco Tommy Haas che cede a Mikhail Youzhny, mentre la spunta al quinto set lo spagnolo Granollers sul polacco Smyczek. Poco più di un allenamento per Nole Djokovic il match contro Joao Sousa, travolto da un netto 60 62 62.

In campo femminile invece cadono due big: se Serena Williams avanza senza problemi grazie ad un 64 61 su Sloane Stephens, la Radwanska e la Kerber dicono addio allo Slam newyorkese. Per la prima fatale lo scontro con la Makarova che passa con un duplice 64, mentre la Kerber cede in tre set alla Suarez 46 63 76. Avanza anche la cinese Na Li che fa fuori la Jankovic per 63 60.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Twitter @Giannoviello

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Us Open 2013: lunedì azzurro a New York

Novak Djokovic: “No ai bombardamenti in Siria”