Serie A, 5a giornata: a San Siro spicca Inter-Fiorentina

oa-logo-correlati.png

Neanche il tempo per tirare le somme della quarta giornata ed ecco che la Serie A torna subito in campo con il turno infrasettimanale. Si inizia infatti stasera alle 20.45 con Udinese-Genoa: i friulani, dopo l’inatteso ko di Verona, sono chiamati al riscatto contro un Grifone ancora nel limbo tra le critiche per le prime uscite e l’apoteosi del Derby.

Il clou, ovviamente, sarà di scena mercoledì: il Napoli non dovrebbe avere problemi contro il Sassuolo, la Roma vola a Genova dove Adem Ljajic tornerà di fronte a Delio Rossi. Impegni sulla carta agevole anche per la Juventus sul campo del Chievo e per la Lazio, che all’Olimpico accoglierà un Catania alla disperata ricerca di punti. Il Milan, orfano anche di Mario Balotelli dopo la squalifica di tre giornate inflitta ieri dal Giudice Sportivo, non dovrà sottovalutare un Bologna ancora in cerca della prima gioia stagionale. Massimiliano Allegri spera nel primo gol del suo pupillo Alessandro Matri proprio come accadde a settembre 2012 con Giampaolo Pazzini. In Livorno-Cagliari, Torino-Verona e Parma-Atalanta, invece, in ballo punti importanti in ottica salvezza.

Completerà il quinto turno il big match di giovedì: l’Inter di Walter Mazzarri aprirà le porte di San Siro alla Fiorentina di Vincenzo Montella. Le due compagini, appaiate a 10 punti, puntano a non perdere terreno dal duo di testa: chi la spunterà, in una sfida che si preannuncia carica di adrenalina e bel gioco ma priva del sostegno della Curva Nord nerazzurra?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

scroll to top