Pallanuoto: futuro nel Settebello per Norbert Madaras?

pallanuoto-madaras.jpg

Questa mattina il Presidente della Repubblica Giorgio Napolinato ha conferito la cittadinanza italiana all’ungherese Norbert Madaras.

Per chi fosse poco avvezzo di pallanuoto, stiamo parlando di una delle stelle mondiali di questo sport, che vanta in bacheca due ori olimpici (Atene 2004 e Pechino 2008) e due titoli Mondiali, conquistati entrambi a Barcellona (2003 e 2013).

Ad ufficializzare la notizia è stato Angelino Barreca, presidente della Pro Recco, squadra dove milita Madaras.

Ora il magiaro, sulla carta, è convocabile dal ct Sandro Campagna per il Settebello e costituirebbe senza ombra di dubbio un rinforzo preziosissimo, per classe, carisma ed esperienza, verso le Olimpiadi di Rio 2016, malgrado i suoi quasi 34 anni. Resta da capire se il fuoriclasse di Eger rinuncerà alla calottina della propria nazionale per abbracciare l’azzurro.

L’ultimo ungherese ad essere schierato dalla selezione italiana è stato il centroboa Tamas Marcz, scartato infine da Campagna alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top