LIVE – Volley, Europei 2013: Russia campione, Italia seconda

oa-logo-correlati.png

Cari amici di Olimpiazzurra, benvenuti alla DIRETTA SCRITTA  di Italia-Russia. E’ la finale degli Europei 2013 di volley: gli azzurri sfidano i campioni olimpici per tornare sul tetto continentale, dove non saliamo dall’ormai lontano 2005. Partiamo con tutti i pronostici contro, ma gli uomini di Berruto sono pronti a regalarci una magia…

 

20.06 La Russia vince il terzo set 25-17 e trionfa! L’Armata rossa è campione d’Europa, l’Italia si deve accontentare dell’argento proprio come due anni fa.

20.04 Ormai l’Armata Rossa sta dominando e l’Italia non ci crede più. 23-15

20.03 Giovi entra al posto di Zaytsev. Si prova di tutto…

20.03 Muserskyi stampa a terra e chiude i conti: 20-14… Ora manca solo l’ufficialità.

20.02 Erroraccio difensivo! In sei si guardano e nessuno va sulla palla che cade in campo: 19-14.

20.01 Sivozheleze out. Recuperiamo un break: 18-14.

20.00 Sivozhelez mette a terra il 18-12. Finisce praticamente qui. Perché è stato tolto Vettori! Era il migliore in campo!

19.59 Savani pesta ancora la linea dei 9 metri! 17-12

19.58 Ancora Travica di seconda! 16-12

19.57 Servizio dello Zar: nastro, rimane in campo, poi sbaglia la ricezione. Non al meglio…16-11

19.57 INCREDIBILE CAMBIO DI BERRUTO! Fuori Vettori, dentro Zaytsev. Toglie il miglior giocatore in campo!

19.56 Ilinikh a segno sulle mani di Savani: 15-10.

19.56 Vettori non sfugge al muro di Muserskyi: 14-10.

19.55 Out la battuta di Sivozhelez: 13-10

19.55 Primo tempo di Muserskyi: 13-9, l’Italia ormai sta uscendo dal campo…

19.54 Travica spara in rete il servizio. Continua a essere una serata no dai 9 metri! 12-8.

19.53 Vettori murato out! 11-8, rimaniamo aggrappati ma si fa sempre più dura

19.53 Due difese fantastiche della Russia, mani fuori di Pavlov e la Russia va: 11-7

19.52 Travica di seconda! 10-7

19.51 Pavlov attacca in mezzo al muro italiano: 10-6, la Russia ha rimesso la quinta e si appresta a chiudere i conti.

19.50 Sivozhelez contrattacca senza problemi, male la ricostruzione azzurra. 9-6 per la Russia…

19.48 Vettori cerca un tocco a muro ma non lo trova. La Russia va in vantaggio al time-out tecnico: 8-6.

19.47 Travica-Beretta: 6-6.

19.46 Proseguono però gli errori in battuta e Vettori tira ancora out: 5-5.

19.46 Vettori disintegra rete e muro avversario: 5-4. Sta giocando quasi da solo.

19.45 Vettori picchia sulle mani di Ilinic! Il pallone si impenna, imprendibile per tutti! 4-3

19.44 Travica arma il braccio di capitan Savani! Sta facendo una gran partita! 3-2.

19.42 Pipe di Ilinic che pareggia il conto: 2-2.

19.40 Esce il primo tempo di Muserskyi! 2-1 per l’Italia.

INIZIA IL QUARTO SET. Italia-Russia: 1-1.

 

19.40 Una magnifica Italia ha ricucito le distanze e ora sogna l’impresa. Abbiamo fatto fuori Spiridonov, senza Zaytsev in campo. La Russia fa fatica a leggerci e un sontuoso Vettori è il padrone indiscusso nel campo!

19.37 Ilinic errore in battuta! ITALIA VINCE IL SET: 1-2. LA FINALE SI RIAPRE

19.37 Annullato il primo con Savani che pesta la riga in battuta: nono errore al servizio.

19.36 Beretta schiaccia fortissimo, il muro russo non lo contiene e va out! 24-21 tre palle set!

19.36 Vettori sbaglia la battuta dopo il time-out..Errore da non commettere mai, ottavo al servizio: 23-21.

19.35 Ancora Vettoriii! Questa volta in diagonale! 23-20, l’Italia vola verso il set per riaprire la finale!

19.34 Vettori ci tira fuori dal servizio di Muserskyi con un parallela allucinante 22-20.

19.34 Settimo errore dell’Italia al servizio nel set! Non va bene neanche a Birarelli.

19.34 Sivozhelez out in battuta! 21-19 per l’Italia: qui si gioca l’incontro.

19.33 Pipe di Ilinic che sfrutta la discesa del muro azzurro. Libero per schiacciare il 19-20.

19.32 Ancora Vettori che sfonda il muro! 20-18

19.32 Grankin-Pavlov. Si passa: 19-18

19.32 Vettoriii con un diagonale imprendibile e impossibile da realizzare! 19-17, nuovo break.

19.31 Ancora primo tempo di Birarelli che ci riporta avanti 18-17

19.31 La battuta continua a essere il tallone d’Achille per l’Italia. Beretta in rete: 17-17

19.30 Bomba di Parodi. Verbov non la tiene. 17-16

19.29 Ilinic attacca in diagonale. Imprendibile per Beretta e ricezione: 16-16.

19.28 Savaniiiiiiii! Non si molla e si va al time out tecnico in vantaggio: 16-15.

19.28 Apalikov schiaccia nei tre metri in Italia e si ritorna in parità: 15-15.

19.28 Purtroppo lo imita anche Vettori: sono già cinque gli errori dell’Italia al servizio al set.

19.27 Errore di Muserskyi in battuta! Troppo lungo e l’Italia respira sul 15-13.

19.26 Ace di Muserskyi. Imprendibile bomba da 112km/h. 14-13 per l’Italia

19.26 Fuori il discontinuo Spiridonov. Entra Ilinik.

19.26 Muserskyi ha la meglio sul muro di Beretta che va out: 14-12.

19.25 Out l’attacco di Spiridonov! Ancora più tre dell’Italia: 14-11.

19.25 Sivozhelez sbaglia il servizio e l’Italia tiene il break di vantaggio.

19.24 Torna sotto la Russia con una bomba di Pavlov: 12-11.

19.24 Palla troppo attaccata di Travica, Savani attacca male e viene murato: 12-10

19.23 Savaniiii! Pipe del capitano con un grande angolo e la Russia capitola! 12-9

19.22 Mari fuori di Vettori su Muserskyi! 11-8, tre punti di vantaggio per l’Italia! Siamo al massimo dopo quasi 90′ di gioco: questa è l’Italia che cerca l’impresa.

19.21 Ancora un primo tempo di Birarelli! 10-8

19.20 Travica mura Sivozhelez! Break di vantaggio dell’Italia: 9-7. Non era mai successo in tutto il match!

19.18 Travica a una mano per Beretta: primo tempo e punto del 7-6.

19.18 Vettori prova a forzare, ma sbaglia il servizio. 6-6.

19.17 Ace di Vettoriiiii! Si torna in vantaggio. Solo con la potenza si mette in difficoltà questa Russia.

19.17 Per fortuna Muserskyi sbaglia il servizio: 5-5

19.16 Muserskyi vola in cielo per concretizzare un primo tempo allucinante. 4-4.

19.15 Spiridonov tira out! L’Italia si riporta in vantaggio: 4-3. Rimaniamo ordinati e attenti: sono le uniche strade per cercare l’impresa.

19.15 Intrarotazione di Savani che si riporta in parità: 3-3.

19.14 Pavlov in copertura è una roba fantascientifica. L’Italia stava dominando l’azione e poi si prende un’imbarcata…

19.13 Zaytsev è uscito. Ora in campo Savani e Parodi. Serve l’impresa e si cerca di mettere in difficoltà le idee della Russia. 2-2.

19.12 INIZIA IL TERZO SET. Vettori realizza il primo punto, poi Pavlov prende un bel muro out: 1-1.

 

19.08 Parodi spara fuori nettamente al servizio. La Russia vince il secondo set 25-22.

19.08 Birarelli primo tempo! 24-22.

19.07 Parodi viene ancora murato in campo, poi manca la copertura difensiva. La Russia va sul 24-21 e ha tre palle set.

19.07 Birarelli mura Apalikov e tiene in vita l’Italia: 23-21.

19.06 Palla staccata per Parodi che viene murato nettamente da Muserskyi. 23-20 per la Russia che vede il set.

19.05 Era la palla del possibile pareggio e Savani la sbaglia tirando troppo forte e angolato… 22-20 per la Russia. Berruto chiama time-out.

19.04 Ritorna ancora la luce… Vettori muro-out su Sivozhelez! 21-20. Ancora Italia!

19.02 Berruto incrocia le braccia! Attenzione, perché potrebbe davvero succedere qualcosa di clamoroso.

19.01 VANNO ANCORA VIA LE LUCI! Non si può continuare a giocare così! Berruto sta pensando a qualcosa di importante! Ritira la squadra dal campo?

19.01 Errore di Savani in battuta… Si forza, ma questo pesa. 21-19.

18.59 Vettori in parallela tira una sassata incredibile su Apalikov! 20-19. Volata per il set punto a punto!

18.59 Travica mura Spiridonov! Il fondamentale regge: 20-18.

18.58 Il problema si è fortunatamente risolto velocemente. Ma si riprende male: Savani viene murato in testa.

18.56 L’interruzione ci condanna incredibilmente! Eravamo nel nostro momento migliore, stavamo seriamente mettendo in difficoltà la Russia. Ora i giocatori si rimettono la tuta, e iniziano a riscaldarsi. Non ci voleva…. 19-17 per la Russia.

18.55 Salta la luce al Parken di Copenhagen! Il match si interrompe!

18.54 Pavlov passa in parallela! 19-17.

18.53 Vettori spezza il muro di Spiridonov! Il match si è ribaltato! 18-17 per la Russia.

18.52 Ancora Savani! Sta dominando lui sottorete! Ci riporta lì a due punti dai maestri.

18.52 Pavlov attacca out! 18-15. Un momento da sfruttare per gli azzurri.

18.52 Pallonetto spinto di Savani. Il capitano c’è! 18-14.

18.51 Sassata di Muserskyi su Parodi. Ace del 18-13.

18.50 La fortuna ci assiste! Nastro e punto di Birarelli in battuta.

18.50 Vettori c’è e disintegra muro e ricezione russa. L’Italia è lì sul 16-12.

18.49 Bel primo tempo di Birarelli che va a segno. 16-11.

18.48 Palla out di Parodi al servizio. 16-10, secondo time out tecnico. L’Italia sta sbagliando troppo al servizio e qui esce la differenza…

18.47 Savani entra ottimamente nel match! Stampa giù un super punto: 15-10.

18.45 Travica risolve una soluzione intricata dopo che ci eravamo presi tre muroni: 14-9.

18.45 Fallo di piede in battuta per Savani. Sbaglia anche Spiridonov. 13-8

18.45 Ancora Vettori! Diagonale super tra la ricezione russa. 12-7.

18.44 Vettori aggiusta un pallone in attacco e segna, ma poi sbaglia il servizio. La Russia ci doppia: 12-6.

18.43 Ancora Sivozhelez in attacco. Entra Savani e va subito a segno: 11-5

18.42 Sivozhelez sbaglia e ci salviamo. 10-4

18.41 Muserskyi ancora. 10-3 sotto il servizio di Sivozhelez…

18.39 Birarelli murato. Si soffre in ricezione e il gioco ne risente pesantemente.

18.39 Show di Pavlov e Verbov. Attacco-ricezione. La Russia vola 8-3.

18.39 Scambio meraviglioso! Sei attacchi a testa. Rossini salva tutto, Zaytsev attacca ma non conclude, Pavlov chiude i conti. 7-3

18.38 Fallo di Zaytsev: tocca la rete mentre attacco. La Russia va avanti di tre: 6-3.

18.37 Bellissimo primo tempo di Birarelli: 5-3

18.37 Vettori viene murato nettamente da Muserskyi: 5-2. Berruto chiama subito time-out. Si fa durissima.

18.35 Rossini compie un salvataggio miracoloso. Zaytsev sbaglia il bagher rovesciato, serve Spiridonov che schiaccia a terra: 4-2.

18.35 Pavlov attacca fuori dopo una lunghissima azione in cui abbiamo sbagliato un vantaggio netto.

18.34 Apalikov forza ancora e sbaglia: 3-1.

18.33 Doppio ace di Apalikov che ci sta ammazzando subito in avvio: 3-0.

18.32 INIZIA IL SECONDO SET. Subito Russia in vantaggio con la diagonale di Sivozhelez.

 

18.30 L’Italia paga un brutto inizio, poi per il resto è sempre rimasta nella scia della fortissima Russia. Nella parte finale del set si sono capiti i vari errori, abbiamo risposto concretamente a muro e hanno attaccato in maniera eccellente. I campioni olimpici non sembrano così imprendibili, ma riescono a essere perfetti con continuità. Manca ancora la battuta, mentre il muro è eccellente.

18.28 Fischiato fallo a Vettori che accompagna troppo il pallone in attacco…Peccato. La Russia vince il primo set 25-20, ma l’Italia c’è!

18.28 Ace di Birarelli su Spiridonov! 24-20.

18.27 Primo tempo di Birarelli che accorcia sul 24-19.

18.27 24-18 per la Russia. Sei set point.

18.26 Birarelli-Parodi murano alla grande Sivozheleze: 23-18. Il sfondamentale sta funzionando.

18.26 Sivozhelez, mani fuori con violenza su Birarelli. 23-17. Entra Giovi per l’Italia al posto di Zaytsev.

18.25 Sivozhelez ci schiaccia con una bomba a centro campo. 22-17.

18.25 Grankin deve spostarsi, forza il primo tempo, Muserskyi va out: 21-17.

18.24 Ancora Vettori dalla seconda linea. Sfonda il muro russo e ci porta sul 21-16.

18.23 Vettori dalla seconda linea con un colpo inventato! 20-15.

18.22 Apalikov, muro out su Beretta. 20-14.

18.21 Zaytsev spara in rete in battuta. Brutto errore che ci spegne gli animi: 19-14.

18.21 Voronkov è costretto a chiamare time-out.

18.20 Ace di Zaytsev! Tre punti recuperati in un amen alla Russia! 18-14.

18.20 Ancora murooo! Questa volta è Pavlov a cadere nella trappola di Travica. 18-13!

18.19 Li muriamo per la prima volta! Un grande Beretta stoppa Spiridonov con grinta! 18-12.

18.19 Pavlov out in schiacciata. Anche i maestri sbagliano ma che fatica! 18-11.

18.18 Spiridonov sfrutta al meglio il muro azzurro: 18-10.

18.18 Errore di Muserskiy al servizio: 17-10.

18.17 Errore di Birarelli al servizio. Il fondamentale non ci sta sorridendo: 17-9

18.17 Super bomba di Vettori che demolisce Grankin! 16-9

18.16 Parodi out al servizio. La Russia va al secondo time out tecnico in vantaggio: 16-8.

18.15 Anticipato il muro russo! Muserskyi va su, ridiscende troppo presto mentre Zaytsev picchia duro! 15-8.

18.15 Viene girato inspiegabilmente il punto alla Russia! Decisione arbitrale senza nessun motivo: 15-7.

18.13 Picchiamo duro e li mettiamo in difficoltà! Serve questa intensità!

18.13 Apalikov out. Respiriamo ma siamo indietrissimo: 14-7. Ci hanno doppiato.

18.12 Sontuoso Sivozhelez in parallela. Poi muro out ancora russo e i nostri avversari vanno sul 13-6.

18.11 Attacco out di Vettori. Poi Travica va a segno sottorete! Buon segnale e si va 11-6.

18.10 Time out di Berruto. Cerca di correggere gli azzurri: “Resistere, resistere, resistere”. Bisogna gestire il muro, ma il compito è difficilissimo.

18.09 Super bomba di Pavlov. Zaytsev non riesce a tenerlo. 10-5.

18.09 Errore di Zaytsev in battuta. 9-5

18.08 Berettaaaa! Bellissimo primo tempo e anche il giovane centrale c’è! 8-5.

18.07 Forzatura di Vettori in battuta. Brutto errore. La Russia va avanti 8-4, primo time.out tecnico.

18.06 Vettori si inventa un colpo bellissimo in parallela su alzata in bagher di Zaytsev! 7-4 per la Russia.

18.06 Ancora Spiridonov vincente in diagonale. 7-3. Quarto punto consecutivo con Muserskiy al servizio.

18.05 Zaytsev è costretto ad attaccare tre palloni impossibili. E il terzo lo sparacchia alto. La Russia scappa via sul 6-3.

18.04 Ecco la qualità della Russia. Apalikov mura Zaytsev con una facilità disarmante. Sottorete sono imprendibili.

18.03 Sivozhelez super recupera in ricezione. Spiridonov va subito in diagonale e la Russia concretezza un punto pazzesco: 3-2 Russia.

18.02 Anche Muserskiy c’è: bomba in campo azzurro. 2-2

18.02 Pipe di Zaytsev! Lo Zar entra subito in partita: 2-1

18.01 Pavlov mette subito le cose in chiaro! Muro out azzurro: 1-1.

18.01 Italia in vantaggio subito! Diagonale di Simone Parodi all’incrocio delle righe!

18.00 INIZIA LA FINALE DEGLI EUROPEI. Serve la Russia!

17.58 Questo il sestetto dell’Italia: Dragan Travica in palleggio; Luca Vettori opposto; Simone Parodi e Ivan Zaytsev di banda; Thomas Beretta ed Emanuele Birarelli al centro; Salvatore Rossini il libero. E’ la formazione che ieri ha distrutto la Bulgaria in semifinale.

17.56 Inno di Mameli!

17.55 Inno Nazionale russo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top