Calcio femminile, Qualificazioni Mondiali: ottimo debutto per l’Italia

oa-logo-correlati.png

E’ un’ottima Italia quella vista ieri, contro l’Estonia (clicca qui per leggere l’articolo), nella partita d’esordio delle qualificazioni al Mondiale del 2015, che si svolgerà in Canada.

Un 5-1 che la dice lunga sulla superiorità delle ragazze di Cabrini sulle colleghe estoni. Una squadra che con il passare del tempo cresce e mostra buon calcio. Il primo tempo è stato privo di gol, con le padrone di casa abili a chiudersi in difesa, ma nella ripresa c’è stata la pioggia di gol con Mauro che ha aperto le marcature, poi la doppietta di Gabbiadini, intermediata dal gol di Rosucci e il sigillo finale di Barbara Bonansea.

“Una bella vittoria perché abbiamo espresso un  buon gioco dimostrando che stiamo continuando a compiere passi in avanti nel nostro lavoro. L’Estonia, non lo avevamo di certo nascosto, non poteva rappresentare un ostacolo insormontabile, ma era importante partire con il piede giusto, dimostrare di essere superiori non solo nel risultato, ma anche nel gioco senza sottovalutare la partita. Lo abbiamo fatto e su questa strada dobbiamo proseguire”. Scrive la giocatrice del Brescia sul suo sito ufficiale. Ora le attenzioni si rivolgono alla Romania, che nella giornata di ieri ha asfaltato per 9-1 la Macedonia: “Sarà una partita da non sottovalutare, anche se il nostro vero rivale è la Spagna” conclude Bonansea.

L’appuntamento è per il 26 settembre, presso la stadio di Bassano Del Grappa: Italia-Romania vale il primo posto nel girone.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

 

Lascia un commento

scroll to top