Atletica, shock Usain Bolt: “Mi ritiro nel 2016…forse”

oa-logo-correlati.png

Dichiarazione shock di Usain Bolt durante la conferenza stampa che precede il Memorial Van Damme, seconda finale della Diamond League, il grande appuntamento che chiude la stagione internazionale di atletica leggera.

L’uomo più veloce del Mondo ha freddamente affermato: “Dopo i Giochi Olimpici del 2016: quel momento potrebbe essere buono per ritirarmi, proprio al top della mia carriera”.

Non è stata una stagione perfetta per me. Ho vinto, ma non alla Usain Bolt”.

 

A Bruxelles sarà impegnato sui 100m e non sulla doppia distanza, come originariamente previsto, visto il grande affaticamento dopo i Mondial.

Ha poi ribadito i suoi propositi per il 2014: correre il più veloce possibile visto che non si sono Mondiali e Olimpiadi. Record da battere? Difficile sui 100m, possibile sui 200m. Parole sue.

Lascia un commento

scroll to top