Softball: tempo di coppe per Caserta e Fermana

oa-logo-correlati.png

Terminata la Italian Softball League con lo storico successo della Rhibo La Loggia, è ora tempo di Coppe Europee per le rappresentanti del softball azzurro.

La Des Caserta, grande delusa dell’ultimo campionato, si prepara ad affrontare la Coppa dei Campioni a Praga, competizione nella quale cercherà di strappare lo scettro continentale alle olandesi di Haarlem. Nel girone eliminatorio, le campane saranno opposte all’Alcmaria (Olanda), Nika Duhl (Ucraina), Skovde (Svezia) e Zvezda (Russia). La squadra di Obletter, che avrebbe dovuto debuttare questa sera contro la compagine russa prima del rinvio a causa delle forti piogge, può contare sugli importanti rinforzi di Lindsey Beisser (Banco di Sardegna Nuoro) e Cassidy Bell (Penn State).

La Dino Bigioni Unione Fermana ospita invece, sul diamante di Montegranaro, la Coppa delle Coppe. Nel raggruppamento iniziale, le marchigiane dovranno vedersela contro Gryphons Rosmalen (Olanda, favorita d’obbligo della competizione), Braaschaat (Belgio), Flyer (Svizzera) e Soder SK (Svezia).  Nell’esordio di questa mattina contro le elvetiche, la Fermana ha avuto la meglio per 8-0.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro gruppo

Tag

Lascia un commento

Top