Route de France: ancora Giorgia!

oa-logo-correlati.png

Inarrestabile, implacabile, invincibile. Lasciamo scegliere al pubblico un aggettivo per Giorgia Bronzini, che ha apposto il quinto sigillo consecutivo nella sua Route de France.

98 km piuttosto impegnativi da Saint-Fargeau a Pougues-les-Eaux per la quinta frazione dell’importante corsa transalpina: di gran lunga, la tappa più impegnativa di quelle affrontate sino ad ora. Ma la Bronzini non si è limitata a vincere in volata, come suo solito: ha persino provato, nel penultimo giro del circuito finale, un attacco in solitaria, durante il quale aveva acquisito sino ad 1′ di margine sul plotone. Ripresa ad una quindicina di chilometri dal traguardo, ha pensato bene di mettere tutte in riga con un’altra volata magistrale, centrando l’undicesimo successo stagionale. Prima delle battute (o prima delle umane?) quella Emma Johansson che conserva la maglia arancione grazie unicamente al prologo di sabato scorso; terza piazza per la francese Pauline Ferrand-Prevot.

Domani ancora una frazione impegnativa con 127 km tra Poueuge-les-Eaux e Vichy.

Seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro gruppo

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top