Basket: riscatto Italbasket, battuto il Montenegro

oa-logo-correlati.png

Una vittoria bella ed incoraggiante quella ottenuta dall’Italbasket in amichevole contro il Montenegro. Gli azzurri si sono imposti per 89-73 e hanno riscattato la bruttissima prestazione del torneo di Anversa, dove erano arrivate tre sconfitte consecutive. Grande prova di Marco Belinelli, sempre più leader di questa nazionale e miglior marcatore della gara con 21 punti. Positiva anche la prestazione di Nicolò Melli, autore di 12punti e quelle di Aradori e Gentile.

Gli azzurri, privi degli infortunati Datome e Cinciarini, cominciano bene grazie alla coppia Diener-Belinelli e riescono a scappare via subito. I nostri avversari rispondono alle offensive azzurre con il naturalizzato americano Rice e dopo il primo quarto è partita vera. Nel secondo quarto il break di 15-5 ispirato dal duo milanese Melli-Gentile lancia l’Italia e all’intervallo siamo avanti di nove punti.
Alla ripresa del gioco la terna arbitrale diventa “protagonista”, fischiando due tecnici in pochissimo tempo contro l’Italia, prima a Diener e poi a Pianigiani. Il Montenegro ne approfitta subito e il 13-0 permette ai nostri avversari di avvicinarsi fino al -1. Verso la fine del terzo quarto e l’inizio dell’ultimo la nostra squadra costruisce il break decisivo con le bombe di Aradori e Diener e grazie anche ad altri due tecnici (espulso anche un dirigente) inflitti ai montenegrini, che si innervosiscono e alzano bandiera bianca.

“Ci voleva una vittoria così – commenta il CT Simone Pianigiani – in una gara ruvida contro l’ennesima squadra con più stazza di noi. La squadra sta capendo che ha potenzialità per giocarsela e stasera abbiamo offerto una prestazione di continuità e consistenza per tutti i 40 minuti. In avvio ci siamo tenuti a galla facendo canestro ma l’impatto della difesa deve essere diverso. Positivo il fatto che abbiamo tenuto mentalmente sia quando abbiamo fatto canestro sia quando abbiamo smesso di farlo”. 

 

Il tabellino della sfida:

Italia-Montenegro 89-73 (23-22, 21-13, 27-17, 18-21)

Italia: Cavaliero 3, Mancinelli, Poeta, Melli 12, Vitali 3, Cusin 7 , Diener 12, Gigli 2 (1/2), Rosselli 2, Belinelli 21, Gentile 13, Aradori 14. All: Pianigiani

Montenegro: Vucevic 9, Bakic, Sehovic Su 8, Popovic 16 , Sehovic Se, Sekulic, Rice 13, Bjelica 6, Popovic M, Dubljevic 8, Dasic 5, Ivanovic 4. All: Pavicevic

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da fip.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top