Baseball, IBL: con l’ottava giornata di ritorno è ancora tutto da decidere

oa-logo-correlati.png

Non si ferma mai il Campionato Italiano di baseball e, se la torrida estate prosegue con il suo gran caldo, i diamanti di alcuni stadi nel fine settimana potrebbero diventare addirittura roventi.

A Nettuno la temperatura potrebbe salire su temperature vertiginose per i padroni di casa che, opposti alla capolista Rimini, avranno necessariamente bisogno di far bottino pieno se vogliono continuare a difendere la loro quarta posizione in classifica, ultima valida per disputare i playoff.

L’assalto, infatti, sarà portato dai ducali di Parma, i quali saranno impegnati in una trasferta, almeno sulla carta agevole, contro Novara. Per gli emiliani, in grande forma e con grandi motivazioni, non sembrano esserci in apparenza grandi difficoltà, ma settimana scorsa, nel duello contro Grosseto, un calo di tensione ha rischiato di costar caro alla squadra di Munoz che certamente non vorrà ripetere l’accaduto.

Altro incrocio pericoloso in vista tra San Marino e Fortitudo Bologna, le quali, peraltro, si scambieranno il “fattore campo” tra gara -1 e gara -2. I campioni d’Italia tenteranno l’aggancio alla seconda posizione, mentre i freschi campioni d’Europa vorranno mostrare di avere ancora della benzina nel serbatoio in vista della parte finale della stagione.

Il quarto duello di giornata vedrà, invece, misurarsi Reggio Emilia e Grosseto, in uno scontro che ormai non ha granchè da offrire. I reggiani vorranno comunque migliorare il loro ruolino di marcia; dall’altre parte, magari, i maremmani saranno intenti a trovare una vittoria che manca davvero da troppo tempo.

Chiude il quadro, infine, la contesta tra Ronchi dei Legionari e Godo. Anche qui, come nella sfida descritta sopra, non sembrano esserci motivi di interesse, eppure per i friulani l’occasione è ghiotta per chiudere in bellezza la stagione, davanti al proprio pubblico. I ravennati, siamo certi, che dal canto loro si opporranno al meglio onorando lo spirito sportivo.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top