Amy Cure al Trophée d’Or; Tagliaferro e Guarischi sfiorano il podio

oa-logo-correlati.png

La quinta e penultima tappa del Trophée d’Or, con traguardo a Baugy, va all’australiana Amy Cure, che nella corsa francese rappresenta la selezione nazionale del proprio paese.

La ventunenne della Tasmania, argento mondiale nell’inseguimento, fa parte fuga di giornata che comprende sette atlete, tra cui due azzurre già brillanti nei giorni scorsi, ovvero la vicentina Marta Tagliaferro (Cipollini-Alé-Galassia) e la bergamasca Barbara Guarischi (Vaiano-Fondriest).  La Cure ha la meglio sulla statunitense Megan Guarnier (Rabobank) e sulla russa Anastasiya Chulkova (RusVelo), già vincitrice domenica; Tagliaferro e Guarischi si accomodano nelle posizioni immediatamente seguenti, mentre Marianne Vos, ottava di giornata,  si conferma al comando della classifica generale.

Domani sarà l’ultima giornata di gara con 88 km tra Orval e St-Amand-Montrond.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto tratta da cyclingnews.com

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top