Tour de France 2013: presentazione delle squadre (terza parte)

oa-logo-correlati.png

Ultima sezione rivolta alle squadre e ai corridori che saranno protagonisti nella centesima edizione del Tour de France:

Orica GreenEdge – Gli australiani arrivano al Tour de France 2013 per vincere almeno una tappa. Goss, dopo un Giro deludente, ci proverà in volata, Gerrans sui percorsi misti.

Radioshack – Senza Cancellara e con uno Schleck prevedibilmente sottotono si preannuncia un Tour pieno di incognite. Andy cercherà di tornare a livelli più consoni al suo talento. Gli esperti Kloden e Zubeldia gli daranno man forte in montagna. Il giovane Gallopin può lasciare una zampata, ma più adatto a vincere una tappa è sicuramente il 41enne Jens Voigt con una delle sue micidiali fughe.

Sky – E’ sicuramente la squadra da battere. Chris Froome, secondo un anno fa, è il favorito insieme a Contador. Senza Wiggins, la Sky avrà Porte secondo uomo con Kiryenka, Lopez, Stannard, Thomas e Siutsou come preziosi gregari. Boasson Hagen avrà anche qualche chance di fare un risultato in proprio.

Sojasun – La squadra francese cercherà di ripagare la wild card lasciando un segno con due corridori abbastanza veloci come Hivert e Simon che potranno far bene nelle tappe intermedie e lanciandosi nelle fughe.

Argos Shimano – Tutti e due i big della squadra, Degenkolb e Kittel, saranno al via per contendere le volate ai più forti sprinter del gruppo.

Europcar Pierre Rolland è una delle grandi speranze del ciclismo francese che sta rifiorendo. Il suo obiettivo è migliorare l’ottavo posto dell’anno scorso e lasciare un segno importante in montagna. Ci sarà ovviamente anche Voeckler, anche se ultimamente ha avuto qualche problema fisico.

Saxo Bank – La squadra di Alberto Contador, uno dei grandi favoriti. Il team a sua disposizione è molto forte, con gregari come Kreuziger, Rogers e Roche.

Vacansoleil DCMThomas De Gendt guiderà il team olandese puntando alla classifica generale per entrare in top ten.

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

@nvpersie7

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top