Roland Garros 2013: Williams troppo forte per Roberta Vinci

oa-logo-correlati.png

Non c’è scampo per Roberta Vinci nel terzo turno del Roland Garros. Serena Williams è inarrestabile e doma l’azzurra agevolmente in 1h 12′ di gioco, con il punteggio di 6-1 6-3. Più tardi, le speranze italiane saranno riposte in Sara Errani, opposta alla spagnola Suarez Navarro.

Devastante sin dall’inizio la statunitense, che toglie il servizio alla tarantina già nel primo e nel terzo game seppur faticando, portandosi sul 4-0. Segni di ripresa per Robertina nel quinto (4-1), vanificati però dalla potenza di Serena, che conquista il terzo break e chiude 6-1.
La Vinci è costretta a lottare in ogni suo turno di servizio anche nel secondo set, riuscendo a salvarsi per tre volte. L’ottavo gioco, però, è un monologo Williams, che toglie il servizio a Roberta lasciandola a 0 (5-3), così come nell’ultimo game, con il quale la n°1 del ranking archivia la pratica e stacca il pass per gli ottavi di finale.

 

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top