Judo: Assunta Galeone oro a Madrid, bronzo per la Ferrara

oa-logo-correlati.png

Finalmente una soddisfazione per il judo italiano. Assunta Galeone è riuscita infatti a vincere l’oro nella categoria -78 kg all’European Open di Madrid, battendo in finale la spagnola Laia Talarn Compaño. Sul podio anche la russa Alena Kačorovakaja e l’ungherese Anett Vivien Mészáros, sconfitta in semifinale proprio da Assunta Galeone. La judoka delle Fiamme Gialle, 27 anni, ottiene così un risultato di prestigio che le mancava dal 2009, quando vinse a Birmingham (Inghilterra).

Un’altra medaglia italiana arriva dalla categoria +78 kg, dove Tania Ferrara ottiene il bronzo ai danni di Elisa Marchio. La russa Anaid Mkhtarjan ha vinto l’oro sull’algerina Sonia Asellah. L’altro bronzo è andato sempre ad una russa, Nataly Sokolova.

Nella categoria -48 kg, la spagnola Julia Figueroa Peña ha sconfitto l’argentina Paula Pareto. Sul podio anche Anne-Sophie Jura (Belgio) e Kimberly Renicks (Gran Bretagna).

Tra le -52, l’israeliana Gili Cohen ha avuto la meglio sull’iberica Laura Gómez. Bronzi per Petra Nareks (Slovenia) e l’altra israeliana, Roni Schwartz.

Oro francese nella categoria -57 kg, con Hélène Receveaux che vince la finale contro la padrona di casa Jaione Equiosain Zaragueta, mentre sul terzo gradino del podio salgono Nekoda Davis (Gran Bretagna) e Camila Minagawa (Israele).

Il secondo oro per la Francia arriva grazie a Anne-Laure Bellard (-63 kg), che precede la polacca Halima Mohamed-Seghir e le due judoka che chiudono terze, Ana Cachola (Portogallo) e Alina Pukhova (Russia).

Infine, il pubblico di Madrid esulta per la vittoria di Maria Bernabeu Avomo tra le -70 kg, che riesce a battere l’ungherese Franciska Szabó. Ultime medaglie per la tedesca Iljana Marzok e la slovena Anka Pogacnik.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top