Il 25 giugno si inaugura la “cabina Paris” sulla Streif

oa-logo-correlati.png

In arrivo un importante riconoscimento per Dominik Paris: grazie alla vittoria nella discesa libera di Kitzbühel nell’ultima stagione, dal prossimo 25 giugno una delle cabine della funivia che risale la Streif porterà il suo nome.

Si tratta di una tradizione che si rinnova anno dopo anno: il vincitore della libera più prestigiosa di ogni inverno, che a detta di tecnici e atleti “vale più di un Mondiale”, ha diritto a vedersi intitolata una cabina. Quest’anno l’onore toccherà alla guardia forestale della Val d’Ultimo, che va ad aggiungersi alla ristretta schiera di italiani capaci di vincere in una delle due prove dell’Hahnenkamm, dunque la discesa della Streif o lo slalom della Ganslern: prima di Paris era capitato solamente a Gustav Thoeni, Piero Gros, Alberto Tomba, Kristian Ghedina e Cristian Deville.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top