Hockey prato: a Londra sprazzi di un’ottima nazionale femminile

oa-logo-correlati.png

Arrivano notizie molto positive dal raduno pre-World League della nazionale femminile di hockey prato: nel triangolare amichevole con Galles e Argentina svoltosi oggi le ragazze di mister Ferrara hanno saputo giocarsela alla pari persino contro le campionesse mondiali e vice campionesse olimpiche in carica.

Nel primo match (durata per entrambi di un solo tempo di 35 minuti) le azzurre hanno dominato, non riuscendo però a concretizzare i ben sette corner corti avuti; alla fine l’incontro si è concluso con il risultato di 1-1 con la rete italiana di Agata Wybieralska sempre su corto.

Nel secondo, contro le fortissime Leonas, l’Italia ha saputo recuperare una rete di svantaggio (argentine avanti 2-0 dopo soli 10 minuti) grazie a Agustina Di Bernardo  e chiudere con solo una rete di scarto dalle numero due al mondo, mancando di poco la rete del pareggio.

Ecco le parole al sito FIH di Fernando Ferrara dopo il triangolare:  “E’ stata una esperienza positiva e sono contento. Contro il Galles, dopo un avvio incerto, ci è mancato solo il gol e la concretezza negli ultimi metri, perché per il resto ho visto un buonissimo approccio e abbiamo lavorato bene con la palla. Contro l’Argentina abbiamo faticato a prendere le misure all’inizio poi siamo uscite molto bene e, alla fine, abbiamo costruito più occasioni di loro giocando alla pari per ampi tratti di gara”.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top