Giochi del Mediterraneo 2013, Tennis: Grymalska e Di Sarra in corsa per tre medaglie

Due medaglie sicure, la terza dipenderà dall’esito delle due semifinali in singolare: il torneo di tennis femminile ai Giochi del Mediterraneo 2013 di Mersin in Turchia sta regalando grandi soddisfazioni ai colori azzurri, a differenza di quello maschile.

Anastasia Grymalska e Federica Di Sarra hanno infatti centrato l’acceso alla finale di doppio  sconfiggendo in due set la coppia spagnola composta da Andrea Lazaro e Sara Garcia Sorribes Tormo: 64 61 lo score finale in favore delle italiane, che domani pomeriggio nell’ultimo atto della manifestazione mediterranea contenderanno la medaglia più preziosa al duo di casa Ozgen-Buyukakcay.

Ma le due azzurre saranno protagoniste anche nel singolare, con le due semifinali: la Grymalska si è sbarazzata della slovena Pislak con un comodo 64 60 nei quarti, mentre la Di Sarra ieri si era imposta sulla turca Ozgen per 61 64.

Delusione invece nel torneo maschile: dopo l’eliminazione di ieri nel torneo di doppio, Cecchinato e Travaglia escono di scena anche nel torneo singolare ai quarti di finale. Cecchinato ha letteralmente gettato al vento l’accesso alle semifinali, sciupando ben 4 match points nel tie break decisivo al terzo set contro il tunisino Abid: perso il primo set 64, l’azzurro si è prontamente riscattato nella seconda frazione vincendo con un netto 61, ma poi ha sciupato tutto ai vantaggi, perdendo 8-6.

Sconfitta in rimonta anche per Travaglia, che vince il primo set contro lo sloveno Rola per 64, ma poi cede con un 63 62 nel resto del match e abbandona i sogni di medaglia.

Domani alle 17:30 le semifinali: Grymalska opposta alla turca Buyukackay, per la Di Sarra la spagnola Sorribes Sorbo; a seguire la finale di doppio.

gianluigi.noviello@olimpiazzurra.com

Twitter: @Giannoviello

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Anastasia Grymalska Giochi del Mediterraneo 2013 Marco Cecchinato

ultimo aggiornamento: 27-06-2013


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Wimbledon 2013: Vinci e Seppi al terzo turno

Wimbledon 2013: il programma della quinta giornata