Ginnastica, Mersin 2013: sorprendente Gandolfi! Oro alle parallele

oa-logo-correlati.png

 Le sorprese non finisco mai. A Mersin, dove sono in corso le finali di specialità ai Giochi el Mediterraneo, Chiara Gandolfi si regala la giornata più bella della sua giovane carriera e conquista uno spettacolare oro alle parallele asimmetriche. La romana, tornata in Nazionale dopo i Mondiali di Tokyo 2011, vola sugli amati staggi e conquista un ottimo 14.200 che le vale il gradino più alto del podio.

La 17enne sovverte il pronostico che sulla carta la dava solo seconda. Sì, perché Giorgia Campana, favorita numero 1 e campionessa italiana in carica, commette degli errori e si deve fermare a un deludente 13.700 che le vale solo il bronzo.

 

In precedenza il nostro Paolo Ottavi si era classificato settimo agli anelli (14.766) a un solo decimo dal bronzo dello spagnolo Javier Gomez. Oro al greco Eleftherios Petrounias (15.700), argento al turco Ibrahim Colak (15.133).

Saliamo così a quota due medaglie dopo il bronzo di Giulia Leni.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top