Basket femminile, Europeo: una buona Italia, ma la Spagna vince 71-59

oa-logo-correlati.png

Arriva la prima sconfitta per la nostra nazionale di basket femminile all’Europeo. Le azzurre sono state sconfitte per 71-59 dalla Spagna al termine di una partita che ha visto la nostra squadra cominciare bene e poi subire un parziale di 22-10 nel secondo quarto che ha spento le nostre ambizioni. Molto positiva comunque la reazione delle ragazze di Ricchini, che nonostante siano finite sotto anche di diciotto punti dopo l’intervallo, non hanno assolutamente mollato, rientrando in partita sul finire dell’ultimo quarto. Una tripla di Gatti e due liberi di Sottana, miglior azzurra con 13 punti, ci avevano addirittura riportato a -6, prima che Lyttle, assoluta Mvp con 19 punti, e Torrans trovassero i canestri della stoffa per le iberiche.
Ottimo in casa Italia anche il contributo di Francesca Dotto, sempre più intraprendente e a suo agio nello scacchiere offensivo di Ricchini, nonostante il suo ruolo di esordiente nella massima manifestazione continentale.

Domani scenderemo in campo con la Russia, impegnata questa sera con la Svezia. Le azzurre potrebbe già festeggiare la qualificazione alla fase successiva se le russe dovessero ottenere la vittoria.
Questo il tabellino della gara:

ITALIA – SPAGNA 59-71  (13-15, 23-37, 40-53, 59-71)

ITALIA: Dotto 12, Fassina 4, Cinili 2, Sottana 13, Gatti 7, Zanoni, Gorini 3, Masciadri 9, Wabara, Bagnara, Ress 7, Formica.

SPAGNA: Nicholls 2, Lima, Dominguez, Torrens 15, Ouvina, Palau 6, Aguilar 9, Xargay 6, Gil 2, Valdemoro 12, Lyttle 19, Casas.

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da legabasketfemminile.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top