Show Player

Sollevamento pesi: Europei, oro moldavo, Scarantino 3° nello slancio



Il moldavo Oleg Sîrghi ha vinto il suo secondo titolo europeo in carriera nella categoria dei 56 kg, la più leggera tra quelle maschili. Sîrghi, che partiva con i favori del pronostico, si era infatti già imposto a Kazan, in Russia, nel 2011, mentre l’anno scorso aveva vinto l’argento ad Antalya (Turchia). Il 26enne si è anche aggiudicato l’oro nello slancio (145 kg) e l’argento nello strappo (116 kg), per un totale di 261 kg che gli sono valsi l’alloro continentale.

Nello strappo, il migliore è stato il bulgaro Asen Muradov, con 118 kg, che ha ottenuto anche la medaglia d’argento nello slancio e soprattutto nella classifica generale (258 kg).

Loading...
Loading...

Il 38enne belga Tom Goegebuer ha raccolto il bronzo nel totale (248 kg), ma anche nello strappo (113 kg).

Buone notizie anche per l’Italia che, dopo il titolo di Genny Pagliaro questo pomeriggio, conquista una medaglia di bronzo nella prova del Clean & Jerk grazie ai 136 kg sollevati da Mirco Scarantino.
Considerando anche le due medaglie conquistate dalla Pagliaro nelle singole prove si slancio e strappo, si tratta della quarta medaglia italiana in questa prima giornata di Campionati Europei a Tirana (Albania). Non male come inizio, anche se Pagliaro e Scarantino erano già alla vigilia due delle migliori carte azzurre.

Mirco aveva già compromesso la possibilità di salire sul podio totale nella prova dello strappo, nella quale ha sollevato 105 kg al primo tentativo per poi fallire due tentativi a 108 kg. Ha così chiuso sesto nello slancio e quinto nella generale.

In gara c’era anche il giovane Michael Di Giusto, classe 1995, che ha chiuso nono con un totale di 234 kg.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top