Pallanuoto, serie A1: Brescia domina anche nei numeri


Trascorse le prime otto giornate, possiamo fare un resoconto delle statistiche del campionato di serie A1 di pallanuoto maschile. Come vedremo, fino ad ora c’è stato un vero e proprio dominio da parte dell’AN Brescia, prima in classifica con otto successi in altrettante partite.

Miglior attacco
L’AN Brescia prima in classifica è anche la migliore squadra in zona realizzativa con 102 reti segnate; segue ad una rete di distacco la Pro Recco. Peggior attacco per l’Ellevi Nervi con sole 54 realizzazioni.

Loading...
Loading...

Miglior difesa
La squadra meno battuta del campionato è ancora la capolista AN Brescia con 57 reti subite; la sorpresa è che la seconda squadra con la miglior difesa non è la Pro Recco, bensì la Yamamay Acquachiara con 59 gol al passivo. Peggior retroguardia invece per il Camogli con quasi cento gol insaccati.

Miglior differenza reti
Com’è scontato che sia, comanda questa classifica sempre l’AN Brescia. I lombardi possiedono uno scarto tra reti fatte e subite di +45; segue a ruota la Pro Recco con +40. Peggior differenza reti per il Nervi che sfiora -40. 

Classifica marcatori
Il capocannoniere del campionato fino ad ora è Valerio Rizzo della Carisa Savona con 33 reti, tra le quali ben 11 segnate su rigore. Secondo in questa speciale classifica è Michele Luongo della Promogest con 26 realizzazioni.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

 

 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top