Softball, Bollate tiene botta: 1-1 con Caserta

oa-logo-correlati.png

Dopo il diluvio di ieri sera che aveva portato alla sospensione, stamattina a Bollate si è finalmente riusciti a completare i primi due atti delle Italian Softball Series, le finali del massimo campionato nazionale. Alla fine della prima giornata, la serie è sull’1-1, dunque in perfetto equilibrio.

Il primo match si decide nei due inning conclusivi: nonostante il grande carattere delle padrone di casa, gli ospiti passano con i runs decisivi di Hailey Wiginton e Alice Fiorio. L’americana in particolare sfrutta un errore difensivo di Elisa Oddonini per rompere il ghiaccio, al quale replica l’olandese Saskia Kosterink con la preziosa collaborazione di Lindsey Meadows. Alice Fiorio sigla il punto decisivo nel settimo turno, entrando in scivolata in casa base: dunque, la Des Caserta vince gara1 per 2-1.

Greta Cecchetti e Carlotta Natti sostituiscono rispettivamente Meadows e Selden nella pedana di lancio per la seconda partita. Samantha Beasley sblocca il risultato nel secondo inning con una grande volata, ma la gioia per la Sanotint dura poco, perché le ospiti pareggiano in terza ripresa con Bianca Novelli. Tuttavia, pochi istanti dopo Elisa Cecchetti segna il punto della vittoria, prima di un lungo periodo in cui le due lanciatrici (G.Cecchetti e Natti) duellano ad alto livello, ma le difese sono attente e il risultato si cristallizza sul 2-1 per Bollate.

Dunque, serie in perfetta parità e appuntamento per il prossimo weekend in Campania, con  gare 3/4 e l’eventuale gara 5.

foto tratta da nanopress.it

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top