Tiro a volo, PAZZESCA Maria Lucia Palmitessa! In Perù batte tutti, anche gli uomini!

Maria-Lucia-Palmitessa-Tiro-a-volo-Pagina-FB-Palmitessa.jpg

Più precisa e fredda degli uomini. Maria Lucia Palmitessa ha dato spettacolo in Perù, aggiudicandosi il GP Sudamericano Carlos Boza Vega di tiro a volo, specialità fossa olimpica. Una notizia normale, se non fosse che la 18enne di Monopoli (BA) ha trionfato in una gara Open, imponendosi anche sui colleghi maschietti!

In una competizione condizionata dal forte vento, la pugliese ha primeggiato rompendo 115 piattelli su 125, precedendo di una lunghezza il connazionale Simone D’Ambrosio. Sul podio è salito anche il peruviano Alessandro De Souza (112).

Un evento del genere si era già verificato nel 1992, addirittura alle Olimpiadi di Barcellona. La cinese Shan Zhang conquistò la medaglia d’oro davanti al peruviano Juan Giha ed all’italiano Bruno Rossetti, padre dell’olimpionico Gabriele. Da allora si decise di suddividere le gare per sesso.

Palmitessa, in ogni caso, ha dato sfoggio di un talento cristallino. La giovane tiratrice del Bel Paese è esplosa in questa stagione conquistando un bronzo agli Europei juniores ed un argento ai Mondiali della medesima categoria. Si tratta dunque dell’ennesimo gioiello di una scuola che produce fenomeni a getto continuo, come testimonia d’altronde la trionfale Olimpiade di Rio 2016 (5 podi in 5 gare per l’Italia). Jessica Rossi e Silvana Stanco, dunque, dovranno fare i conti ora con una nuova compagna di squadra di altissimo livello sulla strada verso Tokyo 2020.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo FB Palmitessa

Tag

Lascia un commento

Top