Sci di fondo, confermato lo stiramento all’adduttore per Federico Pellegrino. Corsa contro il tempo per Ruka

Federico-Pellegrino-2-Sci-di-Fondo-Pentaphoto.jpg

Gli accertamenti svolti ieri da Federico Pellegrino a Milano hanno confermato un leggero stiramento all’adduttore della coscia sinistra.

Il 26enne aostano è rientrato a Davos insieme alla nazionale italiana. Proprio in Svizzera si sottoporrà a dei cicli di fisioterapia, alternando anche lavoro in palestra e piscina.

L’obiettivo della Commissione Medica è consentire all’azzurro di recuperare in vista del debutto stagionale di Coppa del Mondo previsto a Ruka (Finlandia) nell’ultimo fine settimana di novembre, dove sono in programma una sprint ed una 15 km, entrambe a tecnica classica.

Un contrattempo che certamente non ci voleva per il detentore della sfera di cristallo nelle prove sprint. Difficilmente Pellegrino potrà presentarsi a Ruka al 100% della forma, in una località dove ha raggiunto in passato un settimo posto come miglior risultato (sia nel 2014 sia nel 2015).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top