Ciclismo su pista, Europei 2016: il riepilogo di giornata. Bellissimo quarto posto di Barbieri

barbieri.jpg

Seconda giornata per l’Europeo di ciclismo su pista, in corso di svolgimento a Saint Quentin-en-Yvelines, in Francia. Detto delle due splendide medaglie azzurre nell’inseguimento a squadre, con l’oro per le donne e l’argento per gli uomini, andiamo a riepilogare gli altri titoli assegnati oggi.

Bellissimo quarto posto nello scratch per la campionessa europea under 23 in carica, la nostra giovanissima Rachele Barbieri: l’azzurra ha disputato una prova fantastica, per tutti i 10 chilometri, seguendo a ruota la favoritissima Kirsten Wild. L’olandese ha chiuso proprio davanti alla Barbieri, lasciandosi scappare davanti la britannica Elinor Baker, argento, e la lituana Ausrine Trebaite, oro.

Nulla da fare invece per Davide Plebani nell’eliminazione, praticamente fuori subito l’azzurro. L’oro è andato allo svizzero Loic Perizzolo che ha battuto nello sprint finale il greco Christos Volikakis. Bronzo per la Repubblica Ceca con Jiri Hochmann.

Assegnate le medaglie anche per la velocità a squadre sia per gli uomini che per le donne. Al maschile oro alla Polonia davanti a Germania e Gran Bretagna. Al femminile Russia batte Spagna e Lituania.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Fiorenzuola d’Arda

Lascia un commento

Top