Volley, Grand Prix 2016 – Marco Bonitta: “O aspettiamo la 1 di notte o giochiamo domani mattina”

Marco-Bonitta-2.jpg

Prosegue il black-out al PalaFlorio di Bari dove si sta svolgendo la sfida tra Italia e Thailandia, valida per il secondo weekend del Grand Prix 2016 di volley femminile.

Le luci si sono spente alle 21.08 e, dopo oltre un’ora di interruzione, non ci sono segnali di vita dell’impianto. Il problema è dovuto a un problema della centrale dell’Enel, esterno al palazzetto, e che ha colpito l’intero capoluogo pugliese.

Marco Bonitta, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di volley femminile, si è pronunciato ai microfoni della Rai: “Per regolamento dovremmo aspettare fino all’una di notte (le quattro ore previste dal regolamento FIVB in queste situazioni, ndr) per capire se si potrà riprendere. Altrimenti dovremo accordarci con la Thailandia e giocare domani mattina“. Si deve ripartire dall’1-0 e 16-15 in favore dell’Italia

Da ricordare che l’Italia domani sera, alle 20.30, sfiderà l’Olanda di coach Guidetti. Mentre la Thailandia giocherà contro la Russia alle 17.30. Sarebbe un autentico tour de force.

 

Articoli correlati:

UFFICIALE – Italia vs Thailandia: PARTITA SOSPESA! Black-out elettrico, stasera non si gioca più

Quando verrà recuperata Italia-Thailandia? Domani mattina la decisione

VIDEO – La luce si spegne a Bari: blackout durante Italia vs Thailandia, partita sospesa

VIDEO – L’Italia gioca al leggendario Bagherone. Azzurre contro Thailandia nel blackout di Bari

VIDEO – L’Italia illumina il pubblico di Bari: trenino con la Thailandia, il blackout si passa così

VIDEO – L’Italia accende il blackout di Bari. Le azzurre ballano al buio: Del Core e compagne scatenate

Marco Bonitta: “O aspettiamo l’una di notte oppure giochiamo domani mattina”

Lascia un commento

Top