MotoGP, GP d’Olanda: l’ordine d’arrivo. Nella confusione della pioggia la spunta Miller

13254194_1017977531601388_7268475921209623577_n1-e1466947193547.jpg

Una delle gare più spettacolari di sempre. La pioggia sconvolge il GP di Olanda per la MotoGP: sul circuito di Assen succede di tutto, con sorpassi, cadute e bandiera rossa a fermare la gara. A terra nella ripartenza i protagonisti della prima parte di gara: Petrucci, Dovizioso e, soprattutto, Rossi. A spuntarla è stata la sorpresa Jack Miller, che ha battuto un Marquez sempre più primo nel Mondiale e Redding.

Questo l’ordine d’arrivo: 

POS # RIDER NAME GAP
1
43
J. MILLER
22:17.447
2
93
M. MARQUEZ
+1.991
3
45
S. REDDING
+5.906
4
44
P. ESPARGARO
+9.812
5
29
A. IANNONE
+17.835
6
8
H. BARBERA
+18.692
7
50
E. LAVERTY
+22.605
8
6
S. BRADL
+23.603
9
25
M. VIÑALES
+26.148
10
99
J. LORENZO
+27.604
11
53
T. RABAT
+1:21.830
12
26
D. PEDROSA
+1:54.145
13
38
B. SMITH
+3:14.569
RT
19
A. BAUTISTA
RT
51
M. PIRRO
RT
41
A. ESPARGARO
RT
46
V. ROSSI
RT
4
A. DOVIZIOSO
RT
9
D. PETRUCCI

Foto: Pagina FB Miller

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top