LIVE – Volley, World League 2016 in DIRETTA Italia-Belgio 3-0: prima vittoria degli azzurri, Red Dragons dominati

Vettori-Buti-Italia-volley.jpg

L’Italia torna in campo a Sydney (Australia) per la seconda partita della World League 2016 di volley maschile. La nostra Nazionale è stata soronamente sconfitta dalla Francia nel match d’apertura e oggi vorrà riscattarsi contro il Belgio.

Il match incomincerà alle 09.40 italiane (le 16.40 locali) e sarà subito decisivo per valutare le ambizioni degli azzurri che devono assolutamente vincere per mantenere vive le possibilità di qualificarsi alla Final Six di Cracovia. Il test è soprattutto importante in vista delle Olimpiadi 2016: i ragazzi di Blengini hanno bisogno di giocare, trovare automatismi, affinare moduli e giocate per poter essere competitivi ad alti livelli.

I Red Dragons sono una squadra ostica e di ottimo livello che può contare su uomini di assoluto spessore come Deroo, Van De Voorde e Verhess. Il Belgio ieri ha sconfitto l’Australia per 3-0.

Tanta curiosità sul sestetto che verrà scelto da coach Chicco Blengini. Ivan Zaytsev ormai è diventato schiacciatore, Luca Vettori opposto ma bisogna capire chi affiancherà lo Zar tra Filippo Lanza e Osmany Juantorena oltre a trovare stabilità nel reparto dei centrali. Queste partite servono come esperimento e rodaggio per trovare la forma migliore.

 

OASport vi offre la DIRETTA SCRITTA della sfida tra Italia e Belgio, secondo match del primo weekend della World League 2016 di volley maschile. Vivremo insieme ogni singolo scambio, ogni azione, per rimanere sempre aggiornati sul punteggio e sull’andamento della partita.

Si inizierà alle 09.40. Non perdetevi neppure uno scambio con la nostra Diretta Live! Buon divertimento!

CLICCA SU F5 o FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

11.06 Grazie a tutti per averci seguito. A breve cronaca, pagelle e approfondimenti. Gli azzurri tornano in campo domani mattina (ore 07.10) contro l’Australia, padrona di casa a Sydney.

11.06 Vettoriiiiiii! Suo il diagonale che vale il 25-21. L’Italia batte il Belgio per 3-0 (25-15; 25-23; 25-21) e conquista il primo successo nella World League 2016 di volley maschile.

11.05 Out il lungolinea di Deroo, Italia sul 24-20 e con quattro match-point.

11.05 Vettori letale! 23-20.

11.04 Esce il muro dell’Italia: 22-20.

11.04 Belgio troppo falloso dai nove metri: 22-19. L’Italia praticamente non sta giocando.

11.03 Primo tempo di Van De Voorde: 21-19.

11.02 Il Belgio continua a sbagliare al servizio, l’Italia ringrazia: 21-18. Azzurri vicini al primo successo nella World League 2016 di volley maschile.

11.01 Lungo anche il servizio degli nostri avversari: 20-17.

11.01 Anche Vettori sbaglia il servizio: 19-15.

11.00 Bel primo tempo di Piano: 19-15.

10.59 Valkiers sbaglia il servizio, Italia sul 18-14.

10.57 Bella difesa di Maruotti, Vettori piazza il 16-13.

10.57 Giannelli sbaglia il servizio: 15-13.

10.56 Murone di Lanza sul tentativo di seconda del palleggiatore avversario: 15-12.

10.56 Gran diagonale di Lanza: 14-12.

10.55 Il Belgio non molla con Deroo: 13-12.

10.54 Il Belgio sbaglia ancora in attacco: 13-10 per l’Italia

10.52 Che lungolinea di Vettori! 12-9, prima un grande attacco di Zaytsev.

10.51 L’Italia sta faticando in ricezione. Tutto più complicato. Invasione a rete: 10-9.

10.50 Vettori sbaglia di pochissimo il servizio, lungo di un soffio.

10.49 Errore in palleggio del Belgio: 9-6.

10.47 Italia in vantaggio 8-6 al primo time-out tecnico.

10.46 Gestione problematica dell’Italia sottorete, il pallone capita sulle mani di Deroo che piazza un pallonetto lungo. Italia subisce, ora siamo 7-6.

10.46 Out l’attacco di Vettori: 7-5, attenzione.

10.45 Errore di Lanza al servizio: 7-4.

10.45 Buon Vettori da posto 4, il pallone va giù dopo il tocco del muro per il 7-3

10.45 Lanza murato: 6-3.

10.44 Van Walle trova giustizia, finisce qui il turno in battuta di Giannelli: 6-1.

10.44 Belgio in totale affanno in attacco: 6-0.

10.43 Largo ancora il diagonale dei Red Dragons. Italia sul 5-0 nel terzo set.

10.41 Immensa difesa di Colaci, grande diagonale di Lanza: 4-0 per l’Italia, Belgio costretto al time-out.

10.41 Bombaaaaa di Zaytsev! Che botta per il 3-0.

10.40 Grande difesa di Colaci e Buti, il Belgio sbaglia il contrattacco: 2-0.

10.39 Ancora Giannelli di seconda! E’ il colpo di giornata: 1-0 per l’Italia in avvio di terzo set.

10.37 Brava l’Italia a non perdersi nel corso del parziale, anche quando si è trovata sotto di sette punti. Gli azzurri sono rientrati piano piano, aiutati dal challenge che ha corretto due chiamate sbagliate degli arbitri e dagli errori del Belgio che ha iniziato a sbagliare di più. Attacco sopra le righe con i tre uomini offensivi, benissimo il muro. Zaytsev sugli scudi, bene Vettori e Lanza.

10.35 Zaytseeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeev! Muroneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee! Lo Zar stampa il 25-23, l’Italia vince anche il secondo set per 25-23.

10.35 Zaytsev trova il mani fuori del muro. Italia sul 24-23, set point.

10.34 Problemi in ricezione per l’Italia. Deroo spacca il campo: 23-23.

10.33 Super ricezione di Zaytsev, Giannelli riprende palla a filo rete e smarca Buti che chiude facilmente per il 23-21.

10.32 Primo tempo di Van De Velde: 22-21.

10.32 Errore di Valkiers! Italia sul 22-20.

10.31 Fallo in palleggio di Deroo! L’Italia vola avanti sul 21-20, primo vantaggio del set. Grandissimi azzurri che non hanno perso la testa quando si sono trovati sotto di sette punti. Ora bisogna chiudere!

10.30 Lanzaaaaaa! Decide lui il frangente. Murone del 20-20. L’Italia agguanta il Belgio dopo una lunga rincorsa.

10.30 Viene chiamato in causa Buti dopo un lungo periodo di riposo: 19-20.

10.30 Entra Cester per il servizio ma sbaglia: 18-20.

10.29 Ancora l’invenzione di Giannelli! Seconda del nostro palleggiatore, due consecutivi per il 18-19. Italia in forcing per agguantare il Belgio.

10.29 Errore di Zaytsev al servizio: 17-19.

10.28 Giannelli a sorpresa, di seconda subito nella metà campo del Belgio: 17-18.

10.28 Primo tempo del Belgio: 16-18

10.28 Giannelli prima su Zaytsev, poi su Vettori e la palla va giù. Libero dal muro: 16-17.

10.27 Deroo passa di esperienza sul muro avversario: 15-17.

10.26 Pianooooooooooo! Muro del 15-16

10.25 Lungo il servizio del Belgio: 14-16.

10.24 Il Belgio si riprende in attacco e conduce 16-13 al secondo-time out tecnico.

10.23 Muroneeeeeeeeeee! Vettori stampa Klingenberg! L’Italia c’è: 13-15.

10.23 Fuori il lungo linea di Verhees: 12-15.

10.23 Out il servizio di Van Walle: 11-15.

10.22 Il Belgio trova due punti fortunati con un attacco sporcato dal nastro e un errore veniale degli azzurri: 10-15.

10.20 Deroo spara lungo l’attacco dalla seconda linea dopo un lungo scambio in cui Zaytsev si è prodigato in difesa. 10-13, l’Italia si sta riavvicinando.

10.19 L’Italia cerca la rimonta! 9-13, il Belgio chiama time-out.

10.18 Il challenge ci rende ancora giustizia! Toccato dal muro l’attacco di Vettori: 8-13.

10.18 Punto confermato per l’Italia! 7-13.

10.17 Viene chiamato fuori il primo tempo di Piano. L’Italia chiede l’intervento del video challenge.

10.17 Sbavature tra ricezioni e alzate per l’Italia: 6-13.

10.16 Van Walle invasione a rete. Menomale perché Zaytsev aveva sbagliato la ricezione: 6-12.

10.15 Dopo il time-out chiamato da Blengini, Lanza tenta un pallonetto ma viene murato: 5-12.

10.14 Lungo il servizio di Zaytsev, poi lo stesso Zar subisce un attacco di Deroo non riuscendo a reagire in difesa: 5-11.

10.13 Perfetto lungolinea di Deroo, niente da fare per gli azzurri: 4-9.

10.12 Il Belgio sta giocando bene in attacco, Van Walle trova il muro fuori. Italia più imprecisa in cambio palla e Red Dragons avanti 8-4 al time-out tecnico.

10.11 Bellissima pipe di Lanza: 4-6.

10.10 Diagonale di Zaytsev, ci pensa ancora lui a riprendere il servizio: 3-5.

10.09 Van Walle tira giù una bomba e il Belgio trova il massimo vantaggio sul 5-2.

10.09 Block-out di Zaytsev su Deroo: 2-4.

10.08 Vettori gioca sulle mani fuori del muro avversario: 2-3.

10.08 L’ace di Van Walle ci mette in difficoltà: 1-3.

10.07 Invenzione di Giannelli di seconda, poi il diagonale del Belgio: 1-2.

10.04 L’Italia ha giocato un grandissimo primo set. La ricezione ha funzionato, bene la fase offensiva con Zaytsev sempre presente, Lanza indemoniato nella parte centrale e Vettori che è salito gradualmente in quota. Molto bene i primi tempi di Piano e la regia di Giannelli. Il Belgio ha faticato in tutti i fondamentali, non riuscendo a prendere le misure alla nostra Nazionale.

10.03 Italia vs Belgio 1-0 nel secondo match del primo weekend della World League 2016 di volley maschile.

10.03 Vettori chiude il primo set con un attacco sporcato dal nastro: 25-15.

10.03 Zaytsev batte forte in salto, il secondo servizio in rete.

10.02 Zaytseeeeeeeeev! Ace dei Ivan che vale il 24-14! Violentissimo.

10.02 Giannelli rimette in corsa Zaytsev e questa volta il pallone cade a terra! Ottima ripresa, 23-14.

10.01 Ancora murato Zaytsev. Doppio errore dello Zar, non è da lui: 22-14.

10.00 Zaytsev murato da Van Den Dries: 22-13.

10.00 Bel primo tempo di Piano, poi Vettori sbaglia il servizio: 22-12.

09.59 Super Vettori che si esibisce in un bellissimo mani fuori: 21-11 per l’Italia, parziale dominato e gap impietoso.

09.58 Lanzaaaaaaaaaaaaaaaaa! Bordata che manda in crisi la ricezione belga: 20-11

09.58 Entra Antonov al posto di Buti per il turno di servizio. Deroo beffa il muro a tre: 19-11.

09.57 Sta entrando bene in partita anche Luca Vettori: 19-10.

09.56 Aceeeeeeee di Lanza! 18-9 per Lanza che doppia il Belgio e si invola verso la conquista del primo set.

09.55 Bel primo tempo di Buti: 17-9.

09.53 Grandissima alzata di Giannelli! Lanza sale altissimo e piazza un lungolinea che sbalordisce gli avversari. Italia in vantaggio 16-8 al secondo time-out tecnico.

09.52 Zaytsev la tocca piano piano, scavalca il muro e l’Italia vola sul 15-8.

09.52 Van Walle sparacchia fuori: 14-8

09.51 Ancora Lanza! Scatenato in questo frangente: attacco micidiale a metà campo, 13-8

09.50 Lanza si riscatta subito, imbuca il muro e piazza il 12-7.

09.50 Lanza murato da Van Walle: 11-6

09.48 Bel primo tempo di Piano: 11-4

09.48 Giannelli alza alla grande per Zaytsev, lungo linea chirurgico per il 10-4.

09.47 Si scalda il braccio di Vettori che segna il primo punto della sua partita: 9-4

09.46 Valkiers la mette a terra: 8-4

09.46 Ottimo attacco di Zaytsev che vale l’8-3 per gli azzurri, in netto vantaggio al primo time-out tecnico.

09.45 Aceeeeeeee di Buti! 7-3 per l’Italia, Belgio in difficoltà e subito costretto al time-out.

09.45 Muroneeeeee di Piano! 6-3

09.44 Infrazione del Belgio che pesta la riga dei 3 metri: 5-3.

09.43 Zaytseeeeeeeeeeev! Murone per il 4-3

09.42 Vettori perde un contrasto a rete con Van Walle: 2-2.

09.41 Rousseax ci punisce.

09.41 Lanza mette a terra il primo attacco, poi arriva un muro azzurro: 2-0.

09.38 Blengini conferma la formazione che ieri ha perso contro la Francia: Gianneli in cabina di regia con Vettori in diagonale, Zaytsev e Lanza di banda, Buti e Piano i centrali, Colaci il libero.

09.35 Inno di Mameli.

09.30 Buongiorno amici del volley. Alle 09.40 inizierà la partita tra Italia e Belgio, valida come seconda partita del primo weekend della World League 2016 di volley maschile.

Lascia un commento

Top