Ginnastica, Coppa del Mondo – Enus Mariani all’assalto di Glasgow! Domani sull’onda Mondiale

12828924_1029377063818079_1327946932054338068_o.jpg

Domani pomeriggio (dalle ore 14.00, diretta su OASport) Enus Mariani darà il proprio assalto al Gran Prix di Glasgow, seconda tappa della Coppa del Mondo 2016 di ginnastica artistica.

La fresca 18enne è sbarcata nuovamente nel capoluogo scozzese, quattro mesi dopo i Mondiali che l’hanno vista protagonista nella Finale iridata a squadra chiusa al settimo posto. Cambio di palazzetto però per la brianzola che, dall’SSE Hydro dove l’Italia ha staccato il pass per le Olimpiadi 2016, si trasferisce all’Emirates Arena.

 

Un’occasione importantissima per l’azzurra che vorrà sicuramente ben figurare nella sua prima uscita nel circuito più importante della Polvere di Magnesio, alla prima grande gara internazionale da senior a livello individuale (tralasciando l’Abierto Mexicano 2014). Per lei in programma il concorso generale individuale in un contesto davvero importante con un parterre di primissimo piano in cui spiccano MyKayla Skinner, Claudia Fragapane, Asuka Teramoto ed Elisabeth Seitz, ragazze che vantano importanti esperienze e che hanno già conquistato medaglie di spicco.

L’obiettivo è naturalmente quello di fare bene, eseguire i propri esercizi al meglio e ottenere il miglior risultato possibile. Sette atlete al via dopo la rinuncia di Maria Kharenkova, vedremo fin dove saprà spingersi Enus nella stagione che conduce al sogno olimpico.

 

Dopo il quinto posto conquistato da Carlotta Ferlito all’American Cup (con gli annessi 30 punti per la Coppa del Mondo per Nazioni), la nostra Queen com’è ribattezzata nel circuito dovrà portare a casa altri punti fondamentali per la classifica che al momento ci vede al quarto posto alle spalle di USA, Canada e Gran Bretagna.

Naturalmente occhi puntati sulle sue parallele che sono già apprezzate da tutti gli appassionati e su cui vorrà far vedere tutta la sua classe. Dopo l’ottima prova di Rimini, purtroppo la ginnasta della Pro Lissone è caduta ad Ancona e ora medita il riscatto. Sugli staggi potrà sbalordire tutti i presenti ed entusiasmare alla grande. La sua classe può saltare fuori anche alla trave e l’eleganza è di casa al corpo libero. Non ci resta che tifare.

 

Articoli correlati:

Coppa del Mondo – Programma, orari, tv e diretta su OA del Grand Prix di Glasgow: Mariani e Skinner all’attacco

Coppa del Mondo – Tutte le partecipanti per la tappa di Glasgow: l’Italia tifa Enus Mariani

Coppa del Mondo – Spettacolo a Glasgow: tutte le ginnaste ai raggi X. Da Skinner a Mariani

Coppa del Mondo – Chi vincerà a Glasgow? Skinner favorita, Kharenkova all’assalto, occhio a Fragapane

Lascia un commento

Top