Pattinaggio di figura, Europei 2016: Cappellini / Lanotte argento, trionfano Papadakis / Cizeron

Cappellini-Lanotte-Pattinaggio-Pier-Colombo.jpg

Si sono conclusi da poco i Campionati Europei di pattinaggio di figura 2016, al netto del gala d’esibizione finale che avrà luogo domani. L’ultima gara in programma sul ghiaccio della Ondrej Nepela Arena di Bratislava (Slovacchia) era la free dance, al termine della quale sono state assegnate le medaglie della danza.

Dopo la short dance, al comando della classifica c’era la coppia azzurra formata da Anna Cappellini e Luca Lanotte: i campioni europei e mondiali del 2014 si sono confermati su ottimi livelli anche nel secondo segmento di gara, macchiando però la prestazione con un sollevamento durato troppo, sinonimo di un punto di deduzione. Anna e Luca hanno così ottenuto il terzo punteggio di giornata (105.70), con 51.28 punti di tecnico e 55.42 di components, i secondi più alti. Con un totale di 178.01, gli azzurri si confermano così in seconda posizione, conqustando una nuova medaglia d’argento che porta a quattro la loro serie di podi europei consecutivi.

A privare gli italiani della vittoria ci hanno pensato i campioni mondiali ed europei in carica, i francesi Gabriella Papadakis / Guillaume Cizeron. Assenti per tutta la prima parte della stagione, i giovani danzatori hanno dimostrato di aver ritrovato le qualità che li portarono in trionfo nel 2015, ottenendo 111.97 punti nella free dance, e risultando i migliori sia dal punto di vista tecnico (56.24) che per le componenti del programma (55.73). Il totale di 182.71 li ha portato così alla medaglia europea per il secondo anno consecutivo.

La corsa per il bronzo, di fatto riservata alle coppie russe, ha visto Ekaterina Bobrova e Dmitri Soloviev conquistare il terzo gradino del podio che già avevano ipotecato dopo la short dance. I due hanno ottenuto addirittura il secondo miglior punteggio odierno (107.79), chiudendo con 176.50 punti di totale. Alle loro spalle i connazionali Victoria Sinitsina / Nikita Katsalapov (172.65) ed i medagliati di bronzo della passata edizione, Alexandra Stepanova ed Ivan Bukin, questa volta solo quinti a quota 165.55.

Quanto alla seconda coppia azzurra, Charlène Guignard e Marco Fabbri si sono clasificati settimi nella free dance, con 97.71 punti, con 48.49 punti di tecnico e 49.22 di components. Occupano lo stesso piazzamento anche nel totale, con 162.58 punti ed un piazzamento perso rispetto alla prima parte della competizione. Ottavo posto infine, per la coppia slovacca, formata dall’italiana Federica Testa e da Lukáš Csölley (158.05).

Pl. Name Nation Points SD FD
1 Gabriella PAPADAKIS / Guillaume CIZERON
FRA
182.71 2 1
2 Anna CAPPELLINI / Luca LANOTTE
ITA
178.01 1 3
3 Ekaterina BOBROVA / Dmitri SOLOVIEV
RUS
176.50 3 2
4 Victoria SINITSINA / Nikita KATSALAPOV
RUS
172.65 4 4
5 Alexandra STEPANOVA / Ivan BUKIN
RUS
165.55 5 5
6 Penny COOMES / Nicholas BUCKLAND
GBR
162.75 8 6
7 Charlene GUIGNARD / Marco FABBRI
ITA
162.58 6 7
8 Federica TESTA / Lukas CSOLLEY
SVK
158.05 9 8
9 Laurence FOURNIER BEAUDRY / Nikolaj SORENSEN
DEN
152.79 10 9
10 Isabella TOBIAS / Ilia TKACHENKO
ISR
151.67 7 12
11 Natalia KALISZEK / Maksim SPODIREV
POL
147.07 11 11
12 Alisa AGAFONOVA / Alper UCAR
TUR
145.23 12 10
13 Cortney MANSOUR / Michal CESKA
CZE
141.36 14 13
14 Kavita LORENZ / Panagiotis POLIZOAKIS
GER
137.99 13 15
15 Cecilia TÖRN / Jussiville PARTANEN
FIN
134.10 18 14
16 Viktoria KAVALIOVA / Yurii BIELIAIEV
BLR
133.71 17 16
17 Barbora SILNA / Juri KURAKIN
AUT
129.87 15 17
18 Tina GARABEDIAN / Simon PROULX-SENECAL
ARM
125.19 20 18
19 Celia ROBLEDO / Luis FENERO
ESP
122.81 19 19
20 Lorenza ALESSANDRINI / Pierre SOUQUET
FRA
121.43 16 20

i per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Pier Colombo

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top