Tennis, Masters ATP 2015: Djokovic è ingiocabile, Nadal sconfitto nella prima semifinale

djokovic-official-fb-page-e1463163153218.jpg

Era sì il favorito, ma ci si aspettava una partita equilibrata. Così non è stato: Novak Djokovic, numero uno del Mondo e prima testa di serie delle Finals ATP di Londra, si aggiudica la prima semifinale in poco più di un’ora su Rafael Nadal con il risultato di 6-3 6-3, al termine di un incontro letteralmente dominato. Il serbo sfiderà in finale il vincente della sfida svizzera tra Stanislas Wawrinka e Roger Federer che si disputerà stasera.

Non c’è stata davvero storia nell’incontro odierno: appena Nole ha deciso di cambiare ritmo, Rafa si è dovuto inchinare allo strapotere del serbo. I primi game del primo set sembrano già predire l’andamento del match: al secondo Djokovic strappa il servizio allo spagnolo a zero, portandosi il break fino al termine della frazione, conclusa con il risultato di 6-3 in circa mezz’ora. Nel secondo set sembra esserci più partita, con una timida reazione di Nadal che riesce a tenere i primi due game di servizio. Al quinto gioco però cambia tutto: Djokovic ingrana la quinta e conquista il break. Sul servizio del serbo non c’è partita (nessuna palla break, circa 90% di punti fatti con la prima che è entrata il 70% delle volte). L’ultimo game è la foto dello scontro: Nadal ha più volte la palla per portare la partita sul 5-4, Djokovic non ci sta e con un paio di accelerazioni fantastiche chiude i conti sul 6-3.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Djokovic

Lascia un commento

Top