Tiro a volo, finali Coppa del mondo Nicosia 2015: il ritorno di Cernogoraz, Pellielo secondo nel trap

Albano-Pera-e-Giovanni-Pellielo-tiro-a-volo-foto-Pera-fb.jpg

I dual match non sorridono ai colori azzurri nel trap. A Nicosia Giovanni Pellielo e Massimo Fabbrizi sono stati infatti sconfitti rispettivamente nella gold e nella bronze final, chiudendo in seconda e quarta posizione.

Johnny si è dovuto arrendere al ritorno ad alti livelli di Giovanni Cernogoraz, il croato che tre anni fa si laureò campione olimpico a Londra. 14-13 il punteggio a favore dell’istriano che conquista la prima sfera di cristallo della carriera. Per il tiratore di Vercelli si tratta invece del 15° podio, il primo dei quali ottenuto 23 anni fa a Monaco.

Stesso esito anche per Massimo Fabbrizi, battuto al termine di uno shoot-off infinito (23-22!) dal russo Alexey Alipov. Un ruolino di marcia impressionante, ingigantito dal 15-15 nei tiri regolamentari. Era stato eliminato nelle qualificazioni invece Erminio Frasca, settimo con 119/125.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

 

Lascia un commento

Top