Volley, Coppa del Mondo – Sesta giornata: vincono tutte le big, USA e Polonia comandano. Tutti i risultati e la classifica

PlayersofUSAcelebrateapoint.jpg

In Giappone si è tornati in campo per la sesta giornata della Coppa del Mondo 2015 di volley maschile, torneo che assegna due pass per le Olimpiadi 2016.

Non ci sono state sorprese tra Osaka e Toyama: tutte le quattro grandi hanno vinto, l’Italia ha dominato l’unico (parziale) big match di giornata. Di seguito cronaca, risultati e la nuova classifica.

 

USA vs Venezuela        3-0 (25-18; 25-16; 25-20)

Sesta vittoria consecutiva per la formazione stelle e strisce che si conferma in testa alla classifica a punteggio. Coach Speraw non adopera nessun turnover e i suoi big asfaltano il Venezuela di Nacci senza alcun problema, dominando a muro (9) e a servizio (12). Top scorer Matt Anderson (14 punti, 4 aces), bene anche Taylor Sander (12 punti, 4 aces, 2 muri), da annotare anche le 11 marcature di Russell e i 5 muri della coppia centrale Holt/Lee.

 

Polonia vs Canada      3-1 (23-25; 25-15; 25-19; 25-19)

I Campioni del Mondo soffrono la verve dei ragazzi di Hoag, bravi a portare a casa il primo set e a non mollare definitivamente negli altri parziali. La differenza tecnica è però troppo elevata a favore dei biancorossi che poi prendono il largo e conquistano la sesta vittoria consecutiva nel torneo grazie anche a un gran servizio (9 aces).

Solita partita impetuosa della stella Bartosz Kurek (21 punti), è l’ingresso di Mateusz Mika (15) al posto di uno spento Kubiak nel secondo set a cambiare l’incontro. Non si applica turnover, 15 punti per Buszek e 14 per Nowakowski, senza dimenticare i 5 muri di Bieniek.

 

Russia vs Australia       3-0 (26-24; 25-16; 25-18)

Primo set sofferto per i Campioni Olimpici, poi tutto estremamente facile contro i volleyroos di Santilli che non riescono proprio a impressionare in questo torneo. I ragazzi di Alekno infilano la quinta vittoria in Coppa del Mondo.

Top scorer il solito Mikhaylov (16 punti), male Muserskiy (9 punti con uno scadente 35% in attacco), Tetyukhin gioca solo due set, Sivozhelez scende in campo titolare il terzo set, finalmente si vede Spiridonov che subentrando solo nel terzo parziale segna ben 3 punti.

 

Italia vs Iran       3-0 (25-19; 25-23; 25-21)

CLICCA QUI PER LA CRONACA

 

La giornata è stata completata da due incontri ininfluenti ai fini della classifica che conta:

Argentina vs Egitto       3-0 (25-18; 25-19; 25-21)

Giappone vs Tunisia        3-0 (25-21; 25-19; 25-19)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. USA 6 6 18 18.000 1.330
2. Polonia 6 6 17 3.000 1.160
3. Russia 5 6 15 4.000 1.182
4. Italia 5 6 15 3.000 1.188
5. Argentina 4 6 11 1.555 1.082
6. Giappone 4 6 11 1.444 1.052
7. Iran 2 6 7 0.692 1.002
8. Canada 2 6 4 0.500 0.887
9. Venezuela 1 6 3 0.352 0.825
10. Australia 1 6 3 0.352 0.824
11. Egitto 0 6 3 0.388 0.891
12. Tunisia 0 6 1 0.166 0.811

 

Articoli correlati:

Coppa del Mondo 2015 – L’Italia passeggia sull’Iran: 3-0 trascinati da Zaytsev, intatte le speranze di Olimpiadi

Coppa del Mondo 2015 – Italia asfalta Iran: le pagelle. Zaytsev picchia duro, Juantorena risale, fatica a muro

Coppa del Mondo 2015 – Italia, la strada per le Olimpiadi è aperta. Lotta a Tokyo con Polonia e Russia

Coppa del Mondo 2015 – Juantorena: “Contento per il ginocchio”. Zaytsev: “Che risposta di squadre”

Coppa del Mondo 2015 – Sesta giornata: vincono tutte le big, USA e Polonia comandando. Risultati e classifica

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top