Volley, Coppa del Mondo – Italia che errore! 7 cambi in un set: vietato dal regolamento!

GianlorenzoBlenginiheadcoachofItalydirectshisplayers.jpg

Panchina dell’Italia davvero disattenta nel corso della sfida persa contro gli USA in Coppa del Mondo. A Hiroshima (Giappone) il CT Chicco Blengini e tutto lo staff incappano in un errore che si fatica a vedere anche sui campetti delle categorie inferiori.

La nostra Nazionale, infatti, effettua addirittura 7 cambi nel corso del terzo set. Ricordiamo che il regolamento ne prevede massimo 6. Gli USA hanno protestato, senza insistere. Gli arbitri non se ne sono accorti.

Di seguito il dettaglio completo di un errore da cartellino rosso e da esonero per qualcuno (ma figuriamoci…).

 

PRIMO CAMBIO (4-1) – Antonov rileva Juantorena protagonista di una bruttissima partita

SECONDO CAMBIO (7-5) – Vettori sostituisce Zaytsev che deve valutare le condizioni della sua caviglia

TERZO CAMBIO (12-9) – Rientra Zaytsev al posto di Vettori: lo Zar sta bene

QUARTO CAMBIO (14-15) – Massari entra per Anzani

QUINTO CAMBIO (17-18) – Anzani rileva Massari

SESTO CAMBIO (17-18) – Sabbi entra per Piano: sbaglierà subito il servizio

SETTIMO CAMBIO (18-18) – Piano sostituisce Sabbi

 

Articoli correlati:

Coppa del Mondo 2015 – Italia, gli USA sono troppo forti: sconfitta 3-0, brilla solo Zaytsev, incubo Juantorena

Coppa del Mondo 2015 – L’Italia si arrende, USA superiori: le pagelle. Zaytsev ci prova, sprofonda Juantorena

Coppa del Mondo 2015 – Italia che errore contro gli USA! 7 cambi in un set: non è permesso dal regolamento

Coppa del Mondo 2015 – USA batte Italia. Le parole degli azzurri: l’analisi di Blengini, Zaytsev e Giannelli

Coppa del Mondo 2015 – Volano gli USA, la Polonia intravede Rio. Tutti i risultati e la nuova classifica

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top