Taekwondo, Grand Prix Mosca 2015: Botta eliminato al primo turno

bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb.jpg

Unico azzurro impegnato quest’oggi al Grand Prix di Mosca 2015 di taekwondo, Roberto Botta non è riuscito a superare il primo turno della categoria 80 kg. Il campione europeo cadetti del 2013 ha condotto un ottimo incontro al cospetto dell’uzbeko Nikita Rafalovich, numero nove della categoria e medagliato d’argento degli ultimi Mondiali. Alla fine, però Rafalovich è riuscito ad avere la meglio con il punteggio di 8-7, qualificandosi così per gli ottavi di finale. Da notare che Nikita Rafalovich ha poi incontrato il fratello Maksim, superandolo al termine di un difficile incontro terminato sullo 0-0.

Ricordiamo che quest’oggi si assegneranno le medaglie non solo della categoria 80 kg, ma anche della 58 kg maschile e della 49 kg femminile. Le semifinali e le finali si svolgeranno a partire dalle ore 18:00 italiane.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top