Judo, Mondiali 2015: i convocati del Kazakistan. I padroni di casa “acquistano” Galbadrakh

Judo-Yeldos-Smetov.jpg

Quella di Astana 2015 sarà la prima edizione dei Campionati Mondiali di judo a svolgersi in Kazakistan. Per questa ragione, la formazione di casa sarà particolarmente intenzionata a ben figurare, schierando una squadra al gran completo.

Unico kazako nella storia ad aver conquistato il titolo mondiale, Maxim Rakov sarà il leader della compagine locale. Il rappresentante della categoria 100 kg, infatti, vanta una medaglia d’oro vinta a Rotterdam nel 2009, ma anche un bronzo ottenuto a Rio de Jaineiro due anni fa, ed è dunque anche l’unico judoka del suo Paese a vantare due medaglie iridate. Del viaggio sarà anche Azamat Mukanov, anche lui medagliato di bronzo ai Mondiali 2013, ma nella categoria 66 kg. L’obiettivo sarà naturalmente quello di cancellare le zero medaglie ottenute nel 2014, e per farlo uno dei candidati potrebbe anche essere Yeldos Smetov, ventiduenne già campione mondiale junior che si sta facendo largo nella categoria 60 kg, come dimostra la sua vittoria agli Asian Games di Incheon 2014.

Più difficile la situazione al femminile, dove però il Kazakistan potrà usufruire dell’innesto di Otgontsetseg Galbadrakh. La ventitreenne ha particolarmente colpito i dirigenti kazaki lo scorso anno, quando vinse il Grand Prix di Astana, e da inizio 2015 ha cambiato passaporto sportivo per difendere i colori dell’ex repubblica sovietica. La scelta è spiegabile in quanto nella sua categoria, la 48 kg, la Mongolia può contare su Urantsetseg Munkhbat, campionessa iridata nel 2013, che dunque le avrebbe precluso la strada verso la qualificazione olimpica. L’unico dubbio che permane è quello inerente al suo stato si forma, visto che Galbadrakh non ha partecipato a nessun torneo nell’anno in corso.

Extra Small animated flag of Kazakhstan CONVOCATI

Uomini: Yeldos SMETOV (60 kg), Rustam IBRAYEV (60 kg). Aibek IMASHEV (60 kg solo squadre), Azamat MUKANOV (66 kg), Eldos ZHUMAKANOV (66 kg), Zhansay SMAGULOV (66 kg solo squadre), Gabit ESSIMBETOV (66 kg solo squadre), Dastan YKYBAEV (73 kg), Rinat IBRAGIMOV (81 kg solo squadre), Aziz KALKAMANULY (81 kg), Samat ESEN (90 kg solo squadre), Islam BOZBAYEV (90 kg), Maxim RAKOV (100 kg), Erzhan SHYNKEEV (100 kg)

Donne: Alexandra PODRYADOVA (48 kg), Otgontsetseg GALBADRAKH (48 kg), Lenariya MINGAZOVA (52 kg), Olesya KUTSENKO (52 kg), Nazgul KUBASHEVA (57 kg solo squadre), Marian URDABAYEVA (63 kg), Dilbara UMIRALIEVA (70 kg), Zhanar KASHKYN (70 kg), Albina AMANGELDIEVA (78 kg), Gulzhan ISSANOVA (+78 kg), Zarina ABDRASSULOVA (+78 kg solo squadre)

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEI MONDIALI

LE ALTRE SQUADRE
Extra Small animated flag of Belgium Belgio: clicca qui
Extra Small animated flag of Brazil Brasile: clicca qui
Extra Small animated flag of France Francia: clicca qui
Extra Small animated flag of Georgia Georgia: clicca qui
Extra Small animated flag of Japan Giappone: clicca qui
Extra Small animated flag of Italy Italia: clicca qui
Extra Small animated flag of Morocco Marocco: clicca qui
Extra Small animated flag of Mongolia Mongolia: clicca qui

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF
Bandiere: www.abflags.com

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top