Tour de France 2015: vince Stybar da finisseur. A terra Nibali e Martin

1378480_862091070509952_1456874694955851651_n1.jpg

Approda in Normandia il Tour de France 2015 e arrivano ancora sorprese nella sesta tappa: vince con una grande azione da finisseur Zdenek Stybar (Etixx-Quick Step) davanti al sempre piazzato Peter Sagan e a John Degenkolb. Caduta per la Maglia Gialla Tony Martin, visibilmente infortunato all’arrivo. A terra anche il nostro Vincenzo Nibali che sembra non aver riportato conseguenze.

Prima parte di gara davvero noiosa. Solito copione nei primi chilometri: si alza la bandierina, scattano in tre e il gruppo lascia fare. Perrig Quemeneur (Europcar), Kenneth Van Bilsen (Cofidis) e Daniel Teklehaimanot (MTN – Qhubeka) i coraggiosi odierni, che riescono subito a prendere circa 5′ di vantaggio. Alle loro spalle il plotone, guidato da Lotto Soudal e Giant Alpecin controlla senza problemi. Avvicinandosi al traguardo volante ai -50km dal traguardo il gruppo ha cambiato passo, avvicinandosi molto ai fuggitivi: conclusosi lo sprint (vittoria di Degenkolb), scatto apparentemente senza senso di Thomas Voeckler (Europcar), partito in vano all’inseguimento degli attaccanti. Ai -20km ha provato in solitaria Van Bilsen, meritandosi il premio di più combattivo della tappa, ma venendo ripreso nel giro di pochi chilometri dal gruppo lanciatissimo. Ritmo pazzesco negli ultimi tre chilometri: Etixx Quick Step in testa ma in una curva all’ultimo chilometro è finita a terra la Maglia Gialla di Tony Martin che ha trascinato nella caduta il nostro Vincenzo Nibali. Fasi concitate anche in testa al gruppo: scatto del ceco Zdenek Stybar che ha preso subito 50 metri di vantaggio. Sagan non è riuscito a chiudere il buco e si è dovuto accontentare del secondo posto davanti a Degenkolb.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Pagina FB Etixx

Lascia un commento

Top