Giro d’Italia 2015: Domenico Pozzovivo primo ritiro illustre

Ciclismo-Domenico-Pozzovivo-Domenico-Pozzovivo-Fan-Club-FB.jpg

La terza tappa del Giro d’Italia 2015 è stata caratterizzata dalla terribile caduta di Domenico Pozzovivo, lo scalatore dell’Ag2r-La Mondiale. Il capitano della formazione francese ha perso il controllo della bicicletta nella discesa di Barbagelata, impattando violentemente con il volto contro l’asfalto. Il ciclista è poi stato caricato in ambulanza con il volto visibilmente insanguinato e trasportato all’ospedale San Martino di Genova. Secondo il dottor Giovanni Tredici, comunque, la situazione non è grave, anche se è stato riscontrato un trauma cranico-facciale. Pozzovivo non ha subito fratture, ma resterà in osservazione.

Quello di Pozzovivo è il quinto ritiro di questo Giro d’Italia 2015.

RITIRATI

Prima tappa: George Bennett (NZL – LottoNL-Jumbo)

Seconda tappa: Ramón Carretero (PAN – Southeast Pro Cycling), Pieter Serry (BEL – Etixx-Quick Step)

Terza tappa: Anton Vorobyev (RUS – Team Katusha), Domenico Pozzovivo (ITA – Ag2r-La Mondiale)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Domenico Pozzovivo Fan Club (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top