Boxe: Mayweather e Pacquiao verso l’addio

Boxe-Manny-Pacquiao-insiprehub.com_.jpg

La vittoria di Floyd Mayweather su Manny Pacquiao per il triplo titolo mondiale WBA-WBC-WBO dei pesi welter ha probabilmente segnato l’epilogo della carriera di questi due grandi campioni.

Il filippino non ha oramai più nessuna cintura da difendere, ed aveva già fatto capire, in un’intervista alla televisione del suo Paese, che questo sarebbe stato il suo ultimo incontro indipendentemente dall’esito finale. Il trentaseienne sembra essere piuttosto intenzionato a proseguire la sua carriera politica: già membro della Camera dei Deputati delle Filippine (Kapulungan ng mga Kinatawan), Pacman dovrebbe presentare la sua candidatura per il Senato in vista della tornata elettorale del 2016 (Senado ng Pilipinas). A lungo termine, il pugile potrebbe poi puntare alla Presidenza della Repubblica, forse nel 2022. Inoltre, amante anche del mondo dello spettacolo ed in particolare della musica, Pacquiao dovrebbe fare un’apparizione cinematografica nel film I Mercenari 4.

Floyd Mayweather, invece, dovrà affrontare almeno un altro incontro per rispettare un contratto stipulato con un’emittente televisiva statunitense, Showtime. L’ultima sfida di Money dovrebbe avere luogo nel prossimo mese di settembre, contro un avversario ancora da definire, forse il britannico Amir Khan, ma probabilmente non saranno in palio le sue cinture: “Il mio ultimo combattimento non sarà per i miei titoli, perché, con il mio staff, abbiamo preso la decisione di lasciarli vacanti. Non so se lo farò lunedì o tra qualche settimana, ma lo farò“, ha dichiarato il campione mondiale dopo il suo successo su Pacquiao.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Inspirehub

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top