Tuffi, World Series 2015: impresa Benfeito, Batki-Verzotto bravi e quarti

Meaghan-Benfeito-tuffi-foto-pagina-facebook-diving-world-series-dubai.jpg

L’ultima giornata di gare della terza tappa delle World Series di Kazan prometteva grande spettacolo e super tuffi soprattutto nella finale maschile individuale da 10 metri. E invece le principali emozioni sono giunte dalle donne, con la vittoria in rimonta della canadese Meaghan Benfeito davanti alla cinese Chen Ruolin. Un’impresa non da poco per Benfeito, che ha scalzato dal gradino più alto del podio la fortissima atleta asiatica grazie al triplo e mezzo ritornato raggruppato conclusivo. Staccata di quattro lunghezze, la nordamericana ha ottenuto gli 8.5 e si è aggiudicata l’oro a quota 383.10 contro i 381.75 della rivale. Terza la britannica Tonia Couch, 360.30 con la consueta grande eleganza che la contraddistingue, mentre l’altra cinese Liu Huixia si era fermata clamorosamente in eliminatoria (310.75) a causa di un errore nel triplo e mezzo indietro raggruppato.

Punteggi sì alti, ma non altissimi, nella finale maschile. Il più costante è il bicampione del mondo Qiu Bo, cinese, che ha strappato il successo con 573.05 punti e un triplo e mezzo indietro carpiato con anche due 10. Secondo posto per il messicano German Sanchez (554.15), rivelazione di giornata, mentre Yang Jian è risultato meno preciso del solito e si è messo al collo il bronzo con 551.95 punti. Quarto Victor Minibaev (526.30), quinto Tomas Daley (523.20): per i due europei prestazione leggermente al di sotto degli standard cui ci hanno abituato in passato.

Infine, quarto posto nel sincro misto da 10 metri per la coppia azzurra composta da Noemi Batki e Maicol Verzotto. Già d’argento al Grand Prix di Leon, i due italiani hanno ottenuto il loro miglior punteggio nella nuova specialità della Fina (301.80) ma si sono dovuti inchinare ai russi Nikita Shleikher e Yulia Timoshinina (316.77). Confermate le prime due posizioni dopo Pechino e Dubai: Cina (345.18) e Canada (325.38).

Le World Series torneranno la prossima settimana: appuntamento con la quarta tappa nella piscina olimpica di Londra da venerdì 1 a domenica 3 maggio, sempre in diretta tv su Nuova Rete (canale 110 del digitale terrestre in Emilia Romagna) e in live streaming su OA Sport.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: foto pagina facebook diving world series dubai

Lascia un commento

Top