Tuffi, Grand Prix Leon: Batki show e sincro misto d’argento!

67535_296628323801500_1463233701_n.jpg

Sul finire della seconda giornata di gare del Grand Prix di Leon arriva la prima medaglia azzurra di sempre in un sincro misto internazionale. A conquistarla sono Noemi Batki e Maicol Verzotto, per altro all’esordio come coppia da 10 metri nella nuova specialità introdotta lo scorso dicembre dalla Fina in vista dei Mondiali di Kazan 2015. Il metallo è l’argento e gli italiani ottengono 285.06 punti nonostante un errore nel secondo obbligatorio (34.60), tuffo incrociato con un capofitto indietro e uno rovesciato. Ottimi i liberi, gli ormai “tradizionali” triplo e mezzo avanti, triplo e mezzo ritornato e avvitamento indietro, tutti tra il 66 e il 69. Oro per Diego Balleza e Alejandra Estrella Madrigal (Messico, 294.60) e bronzo per Toby Stanley e Delaney Schell (Usa, 272.52).

La stessa Batki in precedenza aveva ottenuto in grande stile il pass per la finale individuale dalla piattaforma. Dopo i 317.40 punti dell’eliminatoria, terminata in terza posizione, la triestina argento agli Europei 2014 di Berlino ha vinto la propria semifinale con 325.60 punti, miglior punteggio assoluto. La notevole condizione fisica le garantisce un ruolo da assoluta protagonista, forse addirittura al pari delle cinesi, in vista della lotta per le medaglie contro Laura Marino (Francia), Victoria Lamp (Usa), Siyu Ji (Cina), Alejandra Estrella Madrigal e Karla Rivas (Messico). La sbavatura nella verticale è ben recuperata dagli 8 nei due cavalli di battaglia, ritornato (75.20) e rovesciato (65.80).

Il programma odierno vedrà svolgersi quattro finali a partire dalla mezzanotte italiana, le 16 locali. Per i colori azzurri appuntamento dunque alle 2 con l’atto conclusivo di Noemi Batki, il cui miglior risultato individuale in un Grand Prix è l’argento a Bolzano conquistato nel 2012.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Paolo Maria Sacchi/Ag. Visconti

Lascia un commento

Top