Seguici su

Atletica

Atletica, Sito e Scotti illuminanti: l’Italia festeggia l’argento con la 4×400 agli Europei, Sibilio rinuncia all’ultimo

Pubblicato

il

4x400 maschile
Sito / IPA Agency

L’Italia ha conquistato una splendida medaglia d’argento con la 4×400 maschile agli Europei 2024 di atletica leggera, riuscendo a salire sul secondo gradino del podio con la sempre prestigiosa staffetta del miglio. Gli azzurri hanno chiuso la gara con il tempo di 3:00.81, nonostante l’assenza dell’ultimo minuto di Alessandro Sibilio: il fresco argento continentale e primatista nazionale dei 400 ostacoli era stato selezionato per correre l’ultima frazione e avrebbe fornito un contributo fondamentale al quartetto.

Fuori il napoletano, dentro Riccardo Meli ma per correre il terzo giro, spostando così Edoardo Scotti in chiusura. Luca Sito si rende protagonista di un eccezionale avvio (45.13), dopo aver siglato il record italiano (44.75) nella semifinale della gara individuale e avere dimostrato di essere un autentico predestinato. Il milanese passa il testimone a Vladimir Aceti, che si supera in seconda frazione, dando davvero l’anima per tenere in testa gli azzurri (giro di sostanza in 45.35).

Riccardo Meli prova a tenere botta e ci riesce fino all’inizio del rettilineo conclusivo, dove accusa la fatica ma non va in crisi totale e chiude in 45.87 permettendo alla nostra Nazionale di iniziare l’ultimo quattrocento al secondo posto dietro al Belgio. Edoardo Scotti ci crede fino in fondo e prova a recuperare sul belga Alexander Doom (Campione del Mondo indoor e fresco Campione d’Europa), sul dritto soffre ma stringe i denti, chiude in uno strabiliante 44.46 e rintuzza il tentativo di rimonta della Germania.

Il Belgio di Jonathan Sacoor, Robin Vanderbemden, Dylan Borlée e Alexander Doom si è imposto in 2:59.84, bronzo per la Germania di Manuel Sanders, Jean Paul Bredau, Marc Koch, Emil Agyekum (3:00.82). Si tratta della ventunesima medaglia dell’Italia in questi Europei, l’ottava d’argento a fronte di dieci ori e tre bronzi. Secondo argento della rassegna continentale per Sito e Scotti, che erano già stati secondi con la 4×400 mista insieme ad Alice Mangione e Anna Polinari.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online