Seguici su

Ginnastica e cultura fisica

Ginnastica ritmica, doppio podio per le Farfalle in Coppa del Mondo. L’Italia chiude in bellezza a Baku

Pubblicato

il

Italia ritmica Farfalle
Farfalle / Pier Colombo

L’Italia è stata grande protagonista durante le finali di specialità che hanno chiuso la terza tappa della Coppa del Mondo 2024 di ginnastica ritmica, andata in scena sulla pedana di Baku (Azerbaijan). Dopo il secondo posto conquistato ieri nel concorso generale a squadre (unica prova prevista alle Olimpiadi, dove non sono previsti gli atti conclusivi con i singoli attrezzi), le Farfalle sono riuscite a salire nuovamente sul podio e a dare un altro chiaro segnale in vista degli Europei di fine maggio e, soprattutto, dei Giochi di Parigi 2024.

Alessia Maurelli e compagne hanno chiuso al secondo posto con i cinque cerchi. La nostra Nazionale ha portato in gara un esercizio caratterizzato da un elevato D Score (20.8) e ben eseguito (7.200), ottenendo il punteggio di 36.250. Le azzurre hanno assaporato il gusto della vittoria, ma proprio all’ultimo assalto sono state superate dall’inatteso Giappone (36.450, 20.5 la nota di partenza e 7.7 di pannello E). Il podio è stato completato dalle padrone di casa (36.100) davanti a Cina (35.750) e Ucraina (35.450), attardate la Bulgaria (35.350) e la Spagna (33.000, ieri impostasi sul giro completo).

Nel successivo esercizio misto con i tre nastri e le due palle, l’Italia ha concluso al terzo posto con il punteggio di 32.850 (17.5 il D Score, 7.2 per l’esecuzione, 8.150 di pannello A). Buon risultato per le azzurre, che si sono dovute inchinare alla doppietta del Giappone (33.350) e alla Spagna (33.150), precedendo Bulgaria (32.850) e Cina (31.300).

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online