Seguici su

Basket

NBA, i risultati della notte (26 febbraio): vittorie per Bucks e Nuggets, Lakers ko a Phoenix. Bene anche Kings e Bulls

Pubblicato

il

Giannis Antetokoumpo
Giannis Antetokoumpo / LaPresse

Altra grande notte quella completata in NBA, con undici partite disputate tra la serata italiana di ieri domenica 25 febbraio e le prime ore di oggi lunedì 26 febbraio. Come sempre non sono mancate le grandissime emozioni: andiamo quindi a fare un breve recap di quanto accaduto oltreoceano.

Vittoria fuori casa dei Milwaukee Bucks (37-21) sui Philadelphia 76ers (33-24) per 98-119: Giannis Antetokoumpo sfiora la tripla doppia con 30 punti, 12 rimbalzi e 9 assist insieme a Damian Lillard autore di 24 punti – 24 punti per Tyrese Maxey tra i padroni di casa. Successo interno dei Phoenix Suns (34-24) contro i Los Angeles Lakers (31-28) per 123-113: 24 punti di Grayson Allen e doppia doppia di Jusuf Nurkic con 18 punti e 22 rimbalzi, mentre ai Lakers non bastano i 28 punti e 12 rimbalzi di LeBron James. Non tremano in casa gli Indiana Pacers (33-25) contro i Dallas Mavericks (33-24) col punteggio di 133-111: Myles Turner trascina i compagni con 33 punti, mentre per i Mavs 33 punti di Luka Doncic e 29 di Kyrie Irving. Blitz esterno dei Cleveland Cavaliers (37-19) a Washington contro I Wizards (9-48) per 105-114: doppia doppia di Jarrett Allen con 22 punti e 12 rimbalzi e 21 punti di Evan Mobley, con Jordan Poole top scorer dei padroni di casa con 31 punti partendo dalla panchina.

Basket, Italia volante in Ungheria: basta la seconda metà di gara per il 2/2 nelle qualificazioni agli Europei 2025

Fanno saltare il fattore campo anche i Denver Nuggets (39-19) sui Golden State Warriors (29-17) per 103-119: ennesima tripla doppia stagionale di Nikola Jokic con 32 punti, 16 rimbalzi e 16 assist e 27 punti di Jamal Murray – 23 punti per Klay Thompson tra i californiani. Affermazione esterna dei Chicago Bulls (27-30) contro i New Orleans Pelicans (34-24) per 106-114 grazie a 24 punti DeMar DeRozan – 14 punti e 17 rimbalzi di Jonas Valanciunas per i Pelicans. Vincono anche gli Oklahoma City Thunder (40-17) sugli Houston Rockets (25-32) col punteggio di 110-123: 36 punti di Shai Gilgeous-Alexander e 29 di Chet Holmgren, con Jabari Smith autore di 20 punti e 17 rimbalzi per i texani. Gli Atlanta Hawks (25-32) prevalgono sugli Orlando Magic (32-26) per 109-92: Dejounte Murray accarezza la tripla doppia con 25 punti, 9 rimbalzi ed 11 assist – 19 punti per Franz Wagner tra gli ospiti.

Non tremano in casa gli Utah Jazz (27-31) contro i San Antonio Spurs (11-32) col punteggio di 128-109: Lauri Markkanen trascina i suoi con 26 punti, mentre per gli ospiti 27 punti di Devin Vassell. Gli Charlotte Hornets (15-42) battono a domicilio i Portland Trail Blazers (15-41) per 80-92 con 21 punti e 10 rimbalzi di Nick Richards. Nell’ultimo match che chiudeva la notte NBA i Sacramento Kings (33-23) si aggiudicano il ‘derby’ californiano contro i Los Angeles Clippers (37-19) per 107-123: decisivi De’Aaron Fox com 33 punti e Domantas Sabonis con una tripla doppia da 17 punti, 15 rimbalzi e 12 assist – 21 punti di Norman Powell invece tra le fila della franchigia di Los Angeles.

I RISULTATI DELLA NOTTE NBA

Philadelphia 76ers-Milwaukee Bucks 98-119 (giocata domenica 25 febbraio)

Phoenix Suns-Los Angeles Lakers 123-113 (giocata domenica 25 febbraio)

Indiana Pacers-Dallas Mavericks 133-111 (giocata domenica 25 febbraio)

Washington Wizards-Cleveland Cavaliers 105-114

Golden State Warriors-Denver Nuggets 103-119

New Orleans Pelicans-Chicago Bulls 106-114

Houston Rockets-Oklahoma City Thunder 110-123

Atlanta Hawks-Orlando Magic 109-92

Utah Jazz-San Antonio Spurs 128-109

Portland Trail Blazers-Charlotte Hornets 80-93

Los Angeles Clippers-Sacramento Kings 107-123