Seguici su

Atletica

Atletica, Sanghyeok Woo spaventa con gli assalti a 2.37. Tamberi osserva verso l’estate, Fassinotti 6° in Slovacchia

Pubblicato

il

Sanghyeok Woo
Sanghyeok Woo / Lapresse

Il sudcoreano Sanghyeok Woo ha cercato il risultato ad effetto nella gara di salto in alto andata in scena a Banska Bystrica (Slovacchia). Il Campione del Mondo Indoor, che tra meno di tre settimane sarà chiamato a difendere il titolo iridato in sala, si è imposto superando 2.32 metri al secondo tentativo e poi ha fallito le tre prove a 2.37. Sarebbe stata la miglior prestazione mondiale stagionale (pochi giorni fa aveva toccato 2.33) e avrebbe fornito un chiaro segnale all’intera concorrenza in vista anche delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Il forte asiatico, sesto agli ultimi Mondiali outdoor vinti dal nostro Gianmarco Tamberi e quarto ai Giochi di Tokyo 2020, avrebbe ritoccato di un centimetro il proprio personale. Sanghyeok Woo ha battuto il tedesco Tobias Potye (2.30 alla prima) e l’ucraino Oleh Doroshchuk (2.30 alla terza). Marco Fassinotti si è fermato al sesto posto: 2.20 al primo assalto dopo il 2.21 di sabato scorso a Hustopece, poi tre errori a 2.24. Ricordiamo che Gianmarco Tamberi non disputerà gare indoor: il Campione Olimpico, del Mondo e d’Europa si sta preparando per una grande stagione all’aperto.

Tra le donne, invece, la 18enne serba Angelina Topic ha fatto festa eguagliando il proprio primato personale con un percorso netto fino a 1.97, poi ha fallito le tre prove a due metri. Alle sue spalle la slovena Lia Apostolovski (1.95) e la bulgara Mirela Demireva (1.93). La fuoriclasse australiana Eleanor Patterson, oro ai Mondiali 2022 e argento ai Mondiali 2023, si è fermata al quinto posto, superando 1.93 alla terza prova e poi commettendo un errore a 1.95 e due a 1.97.