Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, le convocate dell’Italia per lo slalom femminile di Flachau: sette azzurre in Austria

Pubblicato

il

Martina Peterlini

Anche il settore femminile della Coppa del Mondo 2023-2024 di sci alpino continua a gareggiare praticamente senza soluzione di continuità: domani è in programma a Flachau, in Austria, uno slalom speciale in notturna, con prima manche alle ore 18.00 e seconda run, con inversione delle migliori 30 alle ore 20.45.

L’Italia sarà rappresentata da sette atlete al cancelletto di partenza della prima manche, ovvero Marta Rossetti, Martina Peterlini, Lara Della Mea, Beatrice Sola, Emilia Mondinelli, Vera Tschurtschenthaler e Lucrezia Lorenzi. Assente, invece, Anita Gulli.

Presenta la gara al sito federale l’allenatore responsabile Roberto Lorenzi: “A parte Gulli, le altre ragazze stanno bene. Ha fatto freddo tutta la settimana, mi aspetto una pista ben preparata, la caratteristica di questo tracciato sono i dossi ed abbiamo cercato di riprodurre le stesse condizioni in questi giorni, è difficile farlo in allenamento su pendii diversi, ma ci abbiamo provato. In gara bisogna mettere una marcia in più e lo sappiamo, soprattutto con i nostri pettorali bisogna lottare e dare il massimo, poi accetteremo il risultato del campo“.

Sci alpino, i convocati dell’Italia per le discese di Kitzbuehel: nove azzurri in Austria

Nella graduatoria di specialità è in vetta Mikaela Shiffrin con 430 punti, davanti a Petra Vlhova, seconda con 425, e Lena Duerr, terza con 350. La miglior italiana è Rossetti, 28ma a quota 45, mentre Peterlini è 32ma a quota 36, infine Della Mea è 34ma con 31.

Foto: LaPresse