Seguici su

Tennis

Come cambia il tabellone di Jasmine Paolini con l’eliminazione di Rybakina: grande occasione, anche Pegula fuori!

Pubblicato

il

Jasmine Paolini

Jasmine Paolini ha raggiunto il terzo turno agli Australian Open 2024, rispettando il suo status di testa di serie (numero 26) e centrando il miglior risultato della carriera in un Grand Slam. In passato infatti la 28enne toscana non era mai andata oltre il secondo atto di un Major (traguardo conquistato in quattro occasioni tra Roland Garros e US Open).

La crescita evidenziata negli ultimi mesi è stata però notevole e l’azzurra deve pensare di poter alzare ulteriormente l’asticella, anche perché il suo tabellone a Melbourne si sta aprendo sempre di più. In questi giorni sono già state eliminate tante big del torneo femminile, tra cui la kazaka Elena Rybakina e la statunitense Jessica Pegula.

Rispettivamente n.3 e n.5 del seeding, erano proprio queste le teste di serie di riferimento nel secondo quarto del draw in Australia. Una zona di tabellone a questo punto molto incerta, in cui figura anche il nome della nostra portacolori. Paolini se la vedrà ai sedicesimi con la russa Anna Blinkova (n.57 WTA), reduce dall’impresa al super tiebreak del terzo set vinto 22-20 su Rybakina.

Rybakina eliminata agli Australian Open! Fuori la n.3 dopo un folle super tiebreak: Blinkova passa 22-20!

Si preannuncia un match complicato, ma tutto sommato alla portata della tennista italiana, che in caso di vittoria incrocerebbe agli ottavi una tra l’americana Sloane Stephens e la russa Anna Kalinskaya. Due avversarie scomode, ma non del tutto affidabili e quindi assolutamente non imbattibili, con all’orizzonte un eventuale quarto di finale contro chi emergerà dal seguente spicchio di tabellone: il derby cinese Zheng (12)-Wang e quello francese Dodin-Burel.

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online