Seguici su

Tennis

Australian Open: Blinkova e Burel eliminano Rybakina e Pegula! Swiatek avanza in tre set, bene Paolini

Pubblicato

il

È terminata poco fa la quinta giornata di incontri femminili agli Australian Open 2024. Sul cemento di Melbourne (Australia), in un giovedì condizionato anche da alcune sospensioni per pioggia, si sono disputati gli ultimi sedici match validi per il secondo turno e le sorprese non sono di certo mancate. Andiamo a vedere tutto quello che è successo. 

Ha passato il turno con tanta fatica Iga Swiatek, che ha dovuto lottare per quasi tre ore per battere la statunitense Danielle Collins con il punteggio di 6-4 3-6 6-4 (da segnalare che nel terzo set la polacca si è trovata sotto per 1-4, prima di riuscire a ribaltare tutto). Ora al prossimo turno la numero 1 al mondo sfiderà la ceca Linda Noskova, uscita vincitrice quest’oggi dalla sfida contro la statunitense MaCartney Kessler per 6-3 1-6 6-4.

Eliminazioni a grande sorpresa per Elena Rybakina e Jessica Pegula: la kazaka (n.3 WTA) ha perso contro Anna Blinkova per 4-6 6-4 7-6, al termine di una partita assurda che ha visto la fine soltanto al super tie-break con l’incredibile punteggio di 22-20 (record assoluto in uno Slam) e dopo ben sei match point annullati dalla russa; la statunitense (n.5 del ranking), invece, è andata ko contro la francese Clara Burel con un netto 6-4 6-2. Ora al prossimo turno Blinkova dovrà vedersela con l’italiana Jasmine Paolini (testa di serie n.26), dopo che quest’ultima ha battuto quest’oggi la tedesca Tatjana Maria con un bel 6-4 6-4, mentre Burel sfiderà la francese Oceane Dodin, a segno nella giornata odierna contro l’altra azzurra Martina Trevisan per 6-4 6-4.

Restando a parlare di italiane, è uscita di scena anche Elisabetta Cocciaretto: la nativa di Ancona ha lottato contro la statunitense Emma Navarro (n.27 del seeding), ma alla fine è stata costretta ad arrendersi per 4-6 6-3 6-3. Ad accedere ai sedicesimi di finale è stata dunque la giocatrice a stelle e strisce, che adesso dovrà affrontare l’ucraina Dyana Yastremska (oggi 6-3 6-2 contro la francese Varvara Gracheva).

Tra le big, non hanno deluso le aspettative Jelena Ostapenko e Qinwen Zheng: la lettone (n.11 del seeding) ha sconfitto, nella serata australiana, la padrona di casa Ajla Tomljanovic, mentre la cinese (n.12 del torneo) si è imposta contro la britannica Katie Boulter per 6-3 6-3. Ostapenko e Zheng hanno così ottenuto il pass per i sedicesimi di finale, dove ad aspettarle ci saranno rispettivamente la bielorussa Victoria Azarenka (oggi 6-4 3-6 6-2 contro la danese Clara Tauson) e l’altra cinese Yafan Wang (6-4 4-6 6-4 contro la britannica Emma Raducanu).

Gli altri sedicesimi di finale che si sono delineati quest’oggi sono Stephens-Kalinskaya e Svitolina-Golubic. Nei rispettivi incontri odierni, la statunitense ha battuto un po’ a sorpresa la russa Daria Kasatkina (n.13 al mondo) per 4-6 6-3 6-3, l’altra russa Anna Kalinskaya ha vinto contro l’olandese Arantxa Rus per 6-1 7-5, l’ucraina Elina Svitolina (testa di serie n.19) ha superato la russa Viktoriya Tomova per 6-1 6-3 e, infine, la svizzera Viktorija Golubic si è imposta contro la ceca Katerina Siniakova per 6-3 2-6 6-4.

I RISULTATI DI GIORNATA

I. Swiatek (POL) (1) – D. Collins (USA) 6-4 3-6 6-4
L. Noskova (CZE)  – M. Kessler (USA) 6-3 1-6 6-4
E. Svitolina (UKR) (19) – V. Tomova (BUL) 6-1 6-3
V. Golubic (SUI) – K. Siniakova (CZE) 6-3 2-6 6-4
J. Ostapenko (LAT) (11) – A. Tomljanovic (AUS) 6-0 3-6 6-4
V. Azarenka (BLR) (18) – C. Tauson (DEN) 6-4 3-6 6-2
E. Navarro (USA) (27) – E. Cocciaretto (ITA) 4-6 6-3 6-3
D. Yastremska (UKR) – V. Gracheva (RUS) 6-3 6-2
A. Blinkova (RUS) – E. Rybakina (KAZ) (3) 6-4 4-6 7-6
J. Paolini (ITA) (26) – T. Maria (GER) 6-2 6-3
A. Kalinskaya (RUS) – A. Rus (NED) 6-1 7-5
S. Stephens (USA) – D. Kasatkina (RUS) (14) 4-6 6-3 6-3
Q. Zheng (CHN) (12) – K. Boulter (GBR) 6-3 6-3
Y. Wang (CHN) – E. Raducanu (GBR) 6-4 4-6 6-4
O. Dodin (FRA) – M. Trevisan (ITA) 6-4 6-4
C. Burel (FRA) – J. Pegula (USA) (5) 6-4 6-2

Foto: LaPresse